IL PRIMATO

Sportello unico telematico, Basilicata prima regione full digital

Il 100% dei Comuni è operativo, la media nazionale è del 50%. Ad oggi sono 11.409 le pratiche transitate sul Suap, utilizzato dagli enti con il coordinamento della Camera di commercio

21 Nov 2022

Lorenzo Forlani

pubblica-amministrazione-111212155244
Il 100% dei comuni della Basilicata risulta accreditato ed attivo lo Suaplo Sportello unico per l’avvio e l’esercizio dell’attività di impresa. Si tratta di un primato assoluto sul piano digitale – sul piano nazionale, la media dei Comuni accreditati al Suap è del 50% -, quello fatto segnare dalla Camera di Commercio della regione meridionale, che va a beneficio delle Amministrazioni locali e degli operatori economici. La Basilicata è quindi la prima regione a statuto ordinario, in Italia, a tagliare questo traguardo, che si tradurrà in un incremento di almeno il 20% di attività da parte degli uffici nel 2023. 

I numeri delle pratiche sul portale Suap

Nell’anno in corso, ad oggi sono ben 11.409 le pratiche transitate sul portale, utilizzato dai Comuni con il coordinamento della Camera di commercio della Basilicata. L’Ente camerale negli anni si è fatto carico di avvicinare le Amministrazioni locali e di predisporre dei veri e propri percorsi formativi per i funzionari comunali e per il proprio personale interno, istituendo momenti regolari di ascolto e contatto per avviare quell’indispensabile processo reiterativo che punta al miglioramento continuo dell’offerta di servizio. 

Estese le relazioni di collaborazione alle varie autorità del territorio

La Camera di commercio – che sostiene, mediante il sistema camerale, i costi per lo sviluppo delle azioni necessarie al funzionamento della rete Digitale dei Suap senza oneri a carico dello Stato né delle imprese – ha inoltre esteso, in sintonia e su richiesta degli stessi Comuni, le relazioni di collaborazione anche alle varie altre Autorità competenti del territorio che hanno un ruolo nei procedimenti amministrativi avviati dalle imprese, svolgendo inoltre la funzione di informazione, promozione, contatto e formazione diretta alle imprese del territorio ed agli intermediari da queste incaricati.
@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

B
basilicata
C
camera commercio
P
pa digitale

Articolo 1 di 4