PON GOVERNANCE

PA digitale, via al progetto Fast per i piccoli Comuni

Frutto della collaborazione tra il Dipartimento della Funzione Pubblica e Formez PA, il progetto è rivolto agli oltre 5mila centri italiani con meno di 5mila abitanti e punta a supportare la transizione digitale

30 Set 2022
ict digital

Ai nastri di partenza il progetto Fast Piccoli Comuni, frutto di una iniziativa del Dipartimento della Funzione Pubblica realizzata in collaborazione con Formez PA, nell’ambito del Pon Governance 2014-2020.

Articolato in tre ambiti di attività – Ambito A: Verso la transizione digitale; Ambito B: verso la transizione amministrativa; Ambito C: Supporto ai Piccoli Comuni per il miglioramento delle attività amministrative mediante l’introduzione di tecnologie informatiche -, il progetto è rivolto ai 5.535 centri italiani con meno di 5.000 abitanti e ha finalità di affiancamento e supporto nella transizione digitale e amministrativa.

Il sostegno si attua attraverso specifiche azioni di training on the job, di accompagnamento all’implementazione di progetti di miglioramento e soluzioni digitali. I Comuni saranno supportati da una squadra di esperti con competenze multidisciplinari. In questo modo, potranno individuare le attività da mettere in campo e nuove modalità tecnologiche e organizzative, anche a partire da strumenti e pratiche esistenti e già sperimentate.

Il progetto Fast Piccoli Comuni mira all’attuazione di piani di transizione al digitale su scala locale, al rafforzamento della capacità dei piccoli comuni nel ridurre i tempi e i costi dei procedimenti che riguardano cittadini e imprese, al miglioramento della redazione degli atti amministrativi tramite tecnologie informatiche.

Le manifestazioni di interesse vanno inviate entro il 7 ottobre all’indirizzo: fastpiccolicomuni@formez.it.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4