Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Pagamenti da smartphone tramite il QR-Code

07 Ott 2015

Effettuare pagamenti tramite gli smartphone utilizzando il QR-Code. E’ la nuova soluzione ideata da Qip (Quick Image Payment), grazie a un progetto supportato dalla Able One Systems, che cambierà il modo di realizzare qualsiasi tipo di pagamento.

Già brevettato e sponsorizzato dalla società informatica Able One System, spiega una nota – Qip consentirà i pagamenti in piena mobilità, offrendo un’alternativa alla tecnologia Nfc. Gli smartphones prenderanno il posto dei Pos, e una semplice applicazione permetterà a ciascun dispositivo di essere utilizzato per pagare (Buyer) oppure per ricevere denaro (Seller) ovunque si trovino gli utenti. “Inoltre il Sistema Qip – prosegue il comunicato – ha il vantaggio di impiegare solo tecnologie già esistenti, collaudate ed affidabili, a partire dai QR-Code, i codici bidimensionali che ormai si trovano su volantini cartacei, riviste e pagine web. Tali codici, nel caso di Qip, sono generati direttamente dal cellulare del venditore e acquisiti, tramite la fotocamera del dispositivo, dallo smartphone del compratore che concluderà la transazione semplicemente digitando un codice Pin di sicurezza. Nell’immediato il server Qip elaborerà la transazione finanziaria inviando su entrambi gli smartphone una dettagliata conferma dell’avvenuta operazione: un sistema quindi che consentirà di effettuare pagamenti in pochi secondi, in piena mobilità ed in totale sicurezza, garantita dai complessi algoritmi di cifratura a protezione dei dati sensibili”.

Rispetto ad altre soluzioni nazionali ed internazionali Qip non ha bisogno di smartphone di ultima generazione, né di sostituire la Sim, ed è quindi facilmente accessibile da tutti gli utenti – spiega la nota – Inoltre, l’innovativa gestione della sicurezza garantisce una sensibile diminuzione delle frodi.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Q
Qr-Code

Articolo 1 di 5