LA PARTNERSHIP

Pagamenti digitali, accordo strategico Nexi-Global Blue in 25 Paesi

Sarà possibile accettare transazioni attraverso la suite di prodotti Oracle. Focus sui verticali dell’hotellerie, dell’ospitalità e del retail. Roberto Catanzaro: “Nuove esperienze per i consumatori e nuove opportunità di business per i commercianti”

26 Set 2022

Lorenzo Forlani

Nexi e Global Blue hanno stretto una partnership strategica, con l’obiettivo di integrare le soluzioni di pagamento della prima – paytech leader in Europa – con le piattaforme Mps (Property Management System) e i Point of Sale di Oracle. L’accordo tra Nexi e la società leader nei settori shopping tax-free e pagamenti a valore aggiunto consolida la collaborazione a lungo termine tra i due attori e fa seguito a quello relativo al servizio Dcc (Dynamic Currency Conversion) che, grazie allo status di Global Blue di Payment System Integrator Gold-level certificato da Oracle – permette agli esercenti dei 25 paesi in cui opera Nexi di accettare pagamenti attraverso la suite di prodotti Oracle.

I vantaggi di questa integrazione per merchant e consumatori

La citata integrazione offre vantaggi significativi ai retailers che usano le piattaforme Oracle Opera Cloud Property Management, Simphony Point of Sale and Oracle Retail Xstore Point-of-service, grazie alla semplificazione dei processi operativi e alla riduzione del carico di lavoro del personale addetto a Front Desk e Back Office. I merchant possono infatti usufruire di una esperienza omnicanale fluida, traendo benefici dal connubio tra la scala europea e la profonda competenza a livello locale di Nexi, laddove per i consumatori l’esperienza di acquisto diverrebbe più semplice, veloce e sicura, nel rispetto dei più elevati standard di sicurezza e della tokenizzazione end-to-end per l’archiviazione sicura dei dati delle carte.

WHITEPAPER
Sai come implementare una rivoluzione dell’IT?
Digital Transformation
Software

Catanzaro: “Focus specifico sui verticali dell’hotellerie e dell’ospitalità”

“La partnership strategica con Global Blue rafforza ulteriormente le nostre capacità di offrire a commercianti e aziende la migliore combinazione di scala europea e vicinanza al cliente”, ha affermato Roberto Catanzaro, Group Chief Strategy & Transformation Officer di Nexi. “Estenderemo le nostre soluzioni di accettazione omnicanale e continueremo a fornire proposte che consentano nuove esperienze utente per i consumatori e nuove opportunità di business per i commercianti, con un focus specifico sui verticali dell’hotellerie, dell’ospitalità e del retail”, ha aggiunto Catanzaro.

Cecchi: “Continuiamo a essere punto di riferimento per i nostri partner”

“Attraverso questa collaborazione, Global Blue si conferma partner leader nel settore tecnologico e dei pagamenti e consente a chi opera nell’ambito dell’hospitality, della ristorazione e del commercio al dettaglio di disporre di uno strumento gestionale integrato e omnicanale per un’esperienza di acquisto ancora più fluida” – ha detto invece Damian Cecchi, Svp Added Value Payment Solutions. “In qualità di fornitore di questa soluzione innovativa, possiamo e intendiamo continuare ad essere il punto di riferimento di tutti i nostri acquirer e partner che vedono le nostre competenze come necessarie per poter migliorare le proprie performance sul mercato”, ha concluso.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5