LE NOVITA'

Pagamenti digitali, scatta l’ora del Pos olografico e del checkout biometrico

Mastercard svela le nuove tecnologie che rivoluzioneranno il comparto. In arrivo anche Click to pay che permette di effettuare transazioni online senza password e i servizi Cross Border per ricevere denaro in tutta sicurezza

23 Giu 2022
Mastercard Innovation Forum 2022

Pos olografici, pagamenti con un click e servizi cross border. Sono solo alcune delle nuove tecnologie che rivoluzioneranno il futuro dei pagamenti, presentate da Mastercard in occasione del Mastercard Innovation Forum.

Ecco le novità in arrivo

  • Click to Pay – Con le abitudini di acquisto sempre più orientate al digitale, i consumatori, gli issuer e i retailer sono alla ricerca di esperienze d’acquisto online sempre più sicure e senza interruzioni, come sperimentato nel mondo fisico. Click to Pay è il miglior modo di pagare online, avvalendosi di tecnologie avanzate di pagamento integrato basate sui migliori standard di settore e sugli alti livelli di sicurezza garantiti da Mastercard. Click to Pay, infatti, permette di pagare online in modo veloce e sicuro, senza più password da dover ricordare o nuovi account da creare. La soluzione Click to Pay riconosce il consumatore al checkout, con i dati di pagamento conservati in modo sicuro e protetto nel proprio profilo Mastercard “Click to Pay”, pronti ad essere utilizzati all’occorrenza.
  • Cross Border Services – La proposta multirail di Mastercard “Cross-Border Services” permette a consumatori e aziende di ricevere e inviare denaro in modo sicuro ed immediato, attraverso un unico punto di accesso. Questa soluzione consiste in una suite di applicazioni – Mastercard Cross Border Services e Mastercard Send – attraverso cui banche, istituzioni finanziarie e partner digitali possono offrire pagamenti cross-border sicuri attraverso un’unica connessione, per ogni tipo di pagamento, verso qualsiasi dispositivo – carta, mobile wallet, Ach o cash payout.
  • Cloud Pos – Con l’introduzione del Cloud Point of Sale (Pos), Mastercard perfeziona il suo prodotto Tap on Phone, mettendo i partner dell’ecosistema digitale nelle condizioni di sviluppare i propri prodotti cloud-based attraverso nuovi strumenti. Tap on Phone permette alle imprese di ricevere pagamenti da ogni carta contactless o mobile wallet direttamente da un dispositivo abilitato ai pagamenti Nfc, in modo comodo e veloce. Cloud Pos offre sicurezza, supporto e sviluppo costante e una distribuzione scalabile che garantirà immediata connessione con i diversi partner.
  • Holographic Pos – Questa soluzione si avvale di display olografici equipaggiati con appositi sensori; i consumatori scannerizzano i prodotti nel loro carrello e selezionano il loro metodo di pagamento, confermando la transazione sullo schermo “sospeso” proiettato dal touchscreen virtuale, senza dover toccare fisicamente il totem o il Pos fisico. Lo scopo di queste tecnologie è quello di semplificare e migliorare la customer experience, rendendo l’interazione con il device più sicura, igienica e comoda, soprattutto nell’era post-pandemica in cui queste esigenze sono particolarmente sentite.
  • Biometric Checkout – Mastercard Biometric Checkout è un programma globale che definisce gli standard e le specifiche relativi al checkout instore tramite pagamenti biometrici. Il programma abilita retailer, gateway di pagamento, prestatori di servizi di pagamento, issuer e provider di wallet a collaborare con i fornitori di servizi biometrici per offrire al consumatore finale un’esperienza di pagamento veloce e touchless, garantendo sempre la massima sicurezza e protezione dei dati. Utilizzando le credenziali biometriche del consumatore per effettuare una transazione, si elimina la necessità per quest’ultimo di utilizzare la propria carta o device, semplificando l’interazione e vivendo un’esperienza di pagamento “touchless”.
  • SessionM – SessionM è una piattaforma SaaS cloud native di Crm realizzata a supporto del Customer Engagement e del Loyalty dei più importanti brand globali nei settori retail, casual dining, consumer packaged goods, travel. Questa soluzione real time riunisce in un’unica suite prodotti personalizzabili al servizio delle aziende, volti ad agevolare i processi di business e i rapporti con il consumatore.
  • Dynamic Yield – Questa soluzione aiuta le aziende a realizzare e testare interazioni digitali personalizzate, ottimizzate e sincronizzate con i consumatori. I team di Marketing, prodotti, sviluppo e digital di più di 400 brand in tutto il mondo utilizzano la piattaforma “Experience Optimization” di Dynamic Yield come ulteriore layer tecnologico da affiancare alle preesistenti soluzioni Cms, Commerce e Esp, così da offrire contenuti e prodotti associati in modo algoritmico ad ogni individuo, portando benefici al business sul lungo termine. Dynamic Yield opera come un SaaS autonomo subordinato alla divisione Data & Services di Mastercard.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5