Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CONNETTIVITA'

5G, Palalottomatica ad alta velocità grazie a Cellnex

Installata nel Palazzo dello Sport di Roma una soluzione Das con cablaggio in fibra “5G ready” che garantisce una copertura multioperatore stabile e dedicata

30 Set 2019

Palalottomatica ad alta velocità grazie a Cellnex. L’operatore ha installato e collaudato presso il Palazzo dello Sport di Roma, il proprio impianto di comunicazione Das multioperatore per la trasmissione di tutte le tecnologie fino a Lte+ che permette di erogare servizi di connessione mobile garantendo agli utilizzatori alta capacità sia in termini di bit rate sia si numero di utenti contemporaneamente connessi.

Il Palalottomatica, progettato nel 1960 dall’ingegnere Pierluigi Nervi in occasione delle Olimpiadi, è la più grande struttura per eventi della Capitale ed è considerato uno dei capolavori del razionalismo italiano. La struttura, con una capienza per oltre 11mila spettatori, ha negli anni ospitato le più grandi star della musica italiana e internazionale oltre a grandi eventi sportivi, spettacoli e manifestazioni.

La grande Arena Centrale, di forma circolare con un diametro di 45 metri ed un’altezza che arriva fino a 35 metri, ha caratteristiche architettoniche tali da rendere complessa la fornitura di un’adeguato servizio di connessione alla rete cellulare. La soluzione installata da Cellnex supera, tuttavia, tali problematiche offrrendo una copertura multioperatore stabile e dedicata, oltre che sugli spalti dell’Arena e nella press area, anche nelle varie aree indoor dedicate, come ad esempio le sale conferenze e gli uffici amministrativi.

“Grazie a questa iniziativa – evidenzia Giovanni Curione, Sales Director for MNOs di Cellnex – tutti gli spettatori del Palalottomatica potranno connettersi contemporaneamente condividendo le proprie eseperienze attraverso video live e foto durante le partite o i concerti e usufruire di servizi innovativi  utilizzando i propri smartphone di ultima generazione con la garanzia di una connessione stabile e altamente performante”.

L’impianto installato da Cellnex permette la diffusione del segnale dei maggiori operatori mobili nazionali con tecnologie 2G, 3G, 4G e 4.5G oltre ad essere già predisposto anche per le tecnologie e standard di quinta generazione (5G).

I contratti di vendita del servizio chiusi con gli operatori, validi fino a 9 anni, hanno come oggetto la progettazione, fornitura, installazione, collaudo e manutenzione in opera dell’infrastruttura; i servizi di supervisione ed ottimizzazione dell’infrastruttura.

“Questa operazione rappresenta un ulteriore passo in avanti per Cellnex nel rafforzare le attività legate alle applicazioni Das e Small Cells in Italia dove oggi il Gruppo gestisce oltre 1.500 nodi multi-sistema e multi-operatore – spiega  Giacomo Palumbo, Sales Director for Enterprise & Public Administration di Cellnex – A Milano, per esempio, negli ultimi anni abbiamo affrontato progetti complessi, tra cui la metropolitana, lo sstadio San Siro e l’Opsedale Niguarda. I nostri progetti sono sempre studiati sulle esigenze specifiche di connettività dei nostri clienti e garantiscono lo stesso servizio a tutti gli operatori telefonici – e aggiunge – L’avvento del 5G aprirà presto nuove frontiere e serviranno connessioni dati sempre più veloci. Grazie al sistema DAS di Cellnex con cablaggio in fibra, abbiamo reso il Palalottomatica a prova di futuro”.

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

C
cellnex

Approfondimenti

5
5g
P
palalottomatica

Articolo 1 di 4