Panalpina, nuova infrastruttura di rete globale con BT

Il colosso delle tlc Uk migrerà la global communication della compagnia svizzera su un’unica infrastruttura, collegando 500 sedi sparse in oltre 75 paesi

12 Apr 2016

Andrea Frollà

La comunicazione globale di Panalpina cambia con BT. Il colosso delle telecomunicazioni ha annunciato la chiusura di un contratto con la società specializzata in soluzioni di supply chain, che trasformerà col supporto della telco la propria infrastruttura di global communication. I 15mila dipendenti di Panalpina potranno dunque comunicare e collaborare meglio, tra loro e con i clienti, supportando l’intento della società di lavorare in più stretto rapporto con i propri clienti, migliorando la customer experience e creando nuove soluzioni di logistica end-to-end intelligenti ed efficienti.

L’infrastruttura di rete Panalpina, attualmente fornita da oltre una dozzina di provider nazionali e regionali, sarà modificata da Bt, che la migrerà su un’unica piattaforma integrata collegando 500 sedi in più di 75 paesi. BT fornirà inoltre servizi del suo portfolio BT One Voice, per far convergere voce e dati su una piattaforma unica.

La nuova rete andrà a costituire un’infrastruttura ibrida, basata su servizi IP Connect e Internet Connect di BT, che con i suoi servizi supporterà iI proseguimento dell’implementazione del nuovo sistema ERP globale di Panalpina e dei sistemi di gestione dei trasporti, che richiedono un ottimale controllo end-to-end delle infrastrutture. Ci saranno poi a disposizione della compagnia di supply chain servizi aggiuntivi, come ad esempio BT Connect Intelligence, che forniranno una architettura di rete application-aware progettata per supportare applicazioni strategiche di business.

WHITEPAPER
Una piattaforma, infinite comunicazioni. Come facilitare la collaborazione
Marketing
Unified Communication & Collaboration

“Questo accordo con BT è una tappa fondamentale del nostro percorso per diventare il fornitore globale di soluzioni di spedizione e logistica più focalizzato sul cliente – commenta Ralf Morawietz, chief information officer di Panalpina – In qualità di punto di contatto unico per i servizi di comunicazione, BT ci permetterà di liberarci dell’onere di gestire un gran numero di fornitori diversi, e renderà più facile per noi implementare nuovi servizi e supportare i nostri dipendenti e clienti in tutto il mondo”.

Nel nuovo mondo digitale, clienti e dipendenti sono sempre più esigenti, gli ecosistemi sono in continua evoluzione e le regole stabilite stanno cambiando. Siamo molto orgogliosi del fatto che un leader globale come Panalpina abbia scelto BT per gestire i propri servizi di comunicazione in questo contesto in evoluzione – sottolinea Corrado Sciolla, president Europa & Global Telecom Markets di BT Global Services –. Sfrutteremo la nostra esperienza di lunga data nel rispondere alle esigenze del settore della logistica e fare in modo che i dipendenti ed i clienti di Panalpina in tutto il mondo possano collaborare meglio e più facilmente. Le funzionalità intelligenti dei nostri servizi di rete aiuteranno inoltre Panalpina a migliorare le prestazioni delle applicazioni business-critical e ad adattare costantemente l’intera infrastruttura di comunicazione alle sue esigenze digitali in rapida evoluzione“.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
BT
C
comunicazioni
R
rete
S
supply chain
T
tlc