Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Panasonic battezza la tavoletta enterprise

Basato su sistema operativo Android il Toughpad Fz-A1 è destinato ad uso professionale. Il managing director Sakamoto: “Mettiamo a disposizione del mondo dell’industria la facilità di utilizzo e la portabilità dei new tablet”

08 Nov 2011

Panasonic Computer Products Europe, presenta il suo nuovo tablet,
il Toughpad FZ-A1, che rappresenta il primo della famiglia dei
tablet Toughpad basati su sistema operativo Android per un uso
professionale.
L'innovativo tablet, che monta una batteria sostituibile con
una capacità di lavoro di ben 10 ore consecutive, è stato pensato
per i field workers abituati a lavorare in ambienti esterni e in
condizioni estreme, testato secondo la normativa Mil-Std-810G il
nuovo tablet riesce a resistere a cadute da una altezza di ben
120cm, alle alte temperature ed è persino resistente anche
all' acqua e alla polvere, con un grado di protezione IP65.

Il Toughpad Fz-A1 incorpora un processore che si occupa della
sicurezza dei dati, in modo tale da rendere disponibile il core
della Cpu per altri compiti e oltre ad offrire una Vpn migliorata,
il security core gestisce anche la cifratura di software e dati,
dotato di Bluetooth v2.1 di serie + Edr, 802.11a/b/g/n Wi-Fi e Gps
e tecnologia 3G broadband mobile opzionali, con una velocità di
download fino a 21Mb/s, il tablet monta un display da 10.1” Xga e
uno schermo multi-touch capacitivo, visibile alla luce del sole e
con rivestimento anti-riflesso.

“I consumatori utilizzano i new tablet ormai da qualche anno, ma
sono ancora pochi i vantaggi in ambito Enterprise, a causa di
fondamentali limitazioni nella progettazione di questi dispositivi
– sottolinea Hiroaki Sakamoto, Managing Director, Panasonic
Computer Products Europe – Da oggi, anche gli utenti business e del
mondo dell’industria possono beneficiare della facilità d’uso
e della portabilità dei new tablet. Toughpad rappresenta il frutto
dell’esperienza accumulata, a partire dal 1996, nell’ambito del
computing rugged grazie ai Toughbook – esperienza convogliata in
tablet pensati per l’ambiente di lavoro”.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link