Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Peek, il dispositivo pensato per Twitter

Commercializzato da Amazon negli Usa il device include la connessione a Internet in mobilità con tariffa a forfait

09 Nov 2009

Chi vive negli Stati Uniti
può già procurarsi un Peek, dispositivo economico dedicato alle
email in mobilità, commercializzato da Amazon, che somiglia ad un
Blackberry della prima ora.
Ma la novità, oggi, è il Twitter Peek, una variante che, come
lascia intendere il nome, è dedicata esclusivamente al servizio di
microblogging Twitter. Il device viene rilasciato sul mercato con
un'offerta di connessione dati mobile e servirà per gestire la
propria casella di posta elettronica ma soprattutto per accedere a
Twitter.

Viene da chiedersi se gli utenti di Twitter abbiano davvero bisogno
di un terminale di questo tipo, o se non dispongano già di uno
smartphone evoluto associato ad una tariffa forfait per connettersi
ad Internet. Certo è che il Twitter Peek si rivolge ad una fascia
di persone particolare, che non si accontenta di una tariffa dati a
forfait, e che trascorre molte ore connessa a questo servizio.

Già disponibile presso Amazon, il Twitter Peek viene proposto
associato a due formule di abbonamento distinte: quello venduto a
99 dollari comprende sei mesi di connessione mobile, ma
l'utilizzatore dovrà sborsare 7,95 dollari al mese per
continuare ad utilizzarlo; il secondo tipo di offerta include il
device più la connessione dati senza limiti di tempo per un costo
totale di 199 dollari.