Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Pellicani Channel manager per il software Semiramis

09 Set 2009

Ugo Pellicani entra nel team Dedagroup come nuovo Channel Manager
per la soluzione Erp SoftM Semiramis.

In Dedagroup, realtà di riferimento a livello nazionale nelle
soluzioni software per imprese, istituti di credito e Pubblica
Amministrazione, Pellicani opererà all'interno dell'Area
Industria & Servizi per il rafforzamento del canale vendita legato
in particolare al software Semiramis, rispondendo direttamente al
responsabile del mercato aziende, Italo Egi.

SoftM Semiramis h una nuova soluzione Erp web based
tecnologicamente avanzata, pensata specificamente per le esigenze
di aziende di media dimensione, che Dedagroup propone in esclusiva
per l'Italia e sarà presentata alle imprese del settore ICT
nel corso di una serie di workshop gratuiti tra ottobre e novembre
2009. Gli incontri saranno occasione per parlare direttamente
insieme agli addetti ai lavori di processi trasversali e dello
sviluppo del canale (Per info e iscrizioni: www.dedagroup.it).

Pellicani fa il suo ingresso nel gruppo industriale di Trento dopo
una brillante carriera nel management commerciale del settore
informatico iniziata nel 1997, nel corso della quale h stato in
particolare Channel Developement Manager presso SAP Italia SpA e
Partner Account Manager in Fujitsu Siemens Computers SpA. Il
percorso professionale di Pellicani, iniziato nel 1985, lo ha
portato a sviluppare una solida esperienza multisettoriale (IT,
Automotive, Manufacturing), operando sia in stretto rapporto con il
cliente finale che in qualit` di vendor multinazionale.

"L'ingresso di Ugo Pellicani nel management di Dedagroup
rappresenta una importante tappa per la diffusione della nuova
soluzione Erp Semiramis e lo sviluppo commerciale del Gruppo in
Italia", commenta Alessandro Pocher, responsabile mercati di
Dedagroup in Italia e all'estero.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link