Perfezionata l’acquisizione di Visura

21 Lug 2016

Tecnoinvestimenti perfeziona l’acquisizione del 60% di Visura. L’annuncio arriva dal Gruppo specializzato in Digital Trust, Credit Information & Management e Sales & Marketing Solutions che chiude un’operazione strategica per la vendita di Telematic Trust Solutions e la distribuzione di informazioni commerciali attraverso piattaforme web proprietarie, dedicate alla clientela professionale e in parte alla piccola media impresa.

Il corrispettivo per l’acquisizione del 60% è stato fissato in 21,9 milioni di euro, erogato per cassa, in linea con quanto anticipato nel comunicato del 9 giugno 2016. L’acquisizione è stata finanziata attraverso i mezzi propri della Società, a cui ha contribuito anche il versamento in conto futura sottoscrizione aumento di capitale erogato dal socio Tecno Holding lo scorso 27 giugno pari a circa 28,4 milioni. Il Gruppo italiano prosegue dunque lungo il processo di crescita, come spiegato a CorCom dall’amministratore delegato Pier Andrea Chevallard in un’intervista.

WHITEPAPER
Una guida pratica alla modernizzazione del sistema EDI
Cloud
Dematerializzazione

Con riferimento al corrispettivo dell’acquisizione, spiega Tecnoinvestimenti, è stato stabilito che con l’approvazione del bilancio 2016 sarà corrisposta, sotto forma di integrazione prezzo, una somma pari al 30% dell’utile distribuibile da Visura.

Infine, per il restante 40% posseduto dai soci fondatori, sono previsti diritti di opzione Put&Call, esercitabili in un’unica soluzione dopo l’approvazione del bilancio 2018, a un prezzo calcolato sulla base di un multiplo di 6 sull’EBITDA consolidato dell’esercizio 2018 di Visura, tenuto conto della posizione finanziaria netta.