Personio, 63 milioni per la foundation su sostenibilità e competenze

NON PROFIT

Personio, 63 milioni per la foundation su sostenibilità e competenze

La multinazionale specializzata in software Hr per le Pmi lancia l’organizzazione indipendente senza fini di lucro che offre sostegno a Ong e imprese sociali. Il co-founfer Hanno Renner: “Responsabilità sociale al centro della nostra azione”

20 Dic 2021

Dare sostegno finanziario e operativo a Ong e imprese sociali, incentivando e supportando la realizzazione di progetti incentrati sull’istruzione e sulle azioni a favore della sostenibilità. E’ questo l’obiettivo della neonata Personio Foundation, organizzazione indipendente e senza fini di lucro costituita da Personio, società multinazionale nata in Germania e specializzata in software Hr per le piccole e medie imprese.

La Personio Foundation nasce da un impegno annunciato dall’azienda fin dalla sua costituzione, quello destinare l’1% dell’equity della società a cause socialmente utili, per un valore che al momento si attesta sui 63 milioni di dollari. “Ulteriori donazioni per 3 milioni di dollari da parte dei fondatori, degli investitori di Personio e della società stessa – si legge in una nota – consentiranno l’immediata attivazione dell’iniziativa”.

I fondatori di Personio (il ceo Hanno Renner, il Cpo Roman Schumacher, il Cto Arseniy Vershinin e il Coo Jonas Rieke saranno assistiti da Nicola Crosta, fondatore di Impact46, mentre un team dedicato si occuperà delle attività operative, con il sostegno di alcuni dipendenti di Personio distaccati all’occorrenza – spiega una nota – mentre la selezione delle organizzazioni che potranno beneficiare dei fondi avverrà tramite un processo di screening messo in atto con il supporto di consulenti esterni.

“La crisi del Covid-19 ha notevolmente aumentato la disuguaglianza educativa in tutto il mondo – afferma Hanno Renner – Noi, inoltre, siamo l’ultima generazione in grado di modificare il corso del cambiamento climatico. La Personio Foundation aiuterà a guidare le iniziative in queste aree fondamentali che richiedono un’azione immediata e che stanno particolarmente a cuore ai dipendenti e ai fondatori della società”. “Vogliamo che le nostre azioni siano all’altezza dei valori fondamentali della nostra ‘Responsabilità sociale’ – prosegue –  che sin dall’inizio ha svolto un ruolo centrale nelle nostre attività d’impresa. Siamo grati che l’impegno dell’intero team di Personio, la fiducia dei nostri clienti e il continuo supporto dei nostri investitori ci abbiano permesso di costituire la Personio Foundation”.

Con sede in Europa ma aperta a valutare proposte provenienti da tutto il mondo, la Personio Foundation offrirà sostegno finanziario e non tramite due programmi principali: Impact Portfolio e Impact Accelerator. I beneficiari dell’Impact Portfolio riceveranno finanziamenti non vincolati e gli verranno erogate attività di mentoring collaborativo. L’Impact Accelerator fornisce invece competenza e consulenza nel settore HR per aiutare i beneficiari a sviluppare la risorsa più preziosa di qualsiasi impresa: le proprie persone.

“Siamo già al servizio di centinaia di organizzazioni che operano nei settori dell’istruzione, del non profit e nella pubblica amministrazione e ci chiediamo costantemente come aiutarle a massimizzare il loro impatto sociale – conclude Renner – Personio.org rende i nostri servizi ancora più accessibili alle organizzazioni che lavorano per il bene della società ed è uno strumento a sostegno della nostra missione che è la democratizzazione del software HR”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5