Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Philippe La Fornara è Coo di sud Europa e Latam

17 Feb 2014

Il belga Philippe La Fornara, Senior Vice President di Software Ag del Sud Europa (Francia, Spagna, Portogallo, Italia e BeNeLux) dall’ottobre 2012, assume ulteriori responsabilità occupandosi anche dell’Est Europa, Svizzera, Austria, America Latina, Israele. È stato, infatti, nominato Chief Operating Officer della “Region Europe South/Latam”.

Il nuovo assetto organizzativo ha già prodotto risultati positivi nell’ultimo trimestre del 2013 e anche le previsioni per il 2014 sono ottime. Philippe La Fornara diventa anche membro dell’esteso Executive Board. Questo aiuterà Software AG a creare sinergie in tutto il mondo e a collaborare in maniera più prossima alle varie regioni e team. La nuova struttura regionale riflette la continuità nella leadership e conferma i punti di forza e le competenze dei team di vendita.

Philippe La Fornara, 49 anni, si è laureato in Ingegneria Civile nel settore aerospaziale presso l’Università di Liège e vanta 25 anni di esperienza nell’Ict management a livello internazionale focalizzata sull’evoluzione dei business aziendali. Nel 2012 è entrato a far parte di Software Ag, dopo un’esperienza in Unisys, dove, in qualità di VP sales e General Manager, Emea, per le soluzioni tecnologiche, consulenziali e di integrazione (Tcis), ha assunto un ruolo chiave per l’azienda nello sviluppo di un nuovo posizionamento globale di system integrator.

“Con l’espansione della regione, saremo in grado di creare un team di specialisti ancora più forte che condivide simili best practice” ha dichiarato La Fornara. “Abbiamo anche investito pesantemente in nuove competenze, metodologie e soluzioni per far sì che i nostri clienti possano trarre un vantaggio completo dai nuovi trend come mobility, big data e cloud. Ora siamo nella posizione di proporre ai nostri clienti business un “sistema di Innovazione” attraverso la nostra visione legata al Digital Agility Layer e alle relative soluzioni, al top dei loro “sistemi di registri” esistenti, quali mainframe, Erp, Crm e altre applicazioni aziendali. Questo consentirà di adattarsi più velocemente ai continui cambiamenti a cui devono far fronte e ad un costo minore, al fine di ampliare la quota di mercato e aumentare la soddisfazione della loro clientela”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
Philippe La Fornara
S
software ag
U
unisys

Articolo 1 di 5