"Primi sui Motori", cresce la rete commerciale: fatturato a +68% - CorCom

SEMESTRALE

“Primi sui Motori”, cresce la rete commerciale: fatturato a +68%

La società specializzata nel web marketing approva i risultati al 30 giugno. Ebitda positivo per 0,9 milioni. l’Ad Alessandro Reggiani: “Obiettivo raggiungere al più presto l’utile netto positivo”

21 Set 2016

A.S.

Il consiglio di amministrazione di “Primi sui motori” ha approvato i risultati finanziari della società al 30 giugno 2016. La società specializzata nel settore del web marketing e nel posizionamento sui motori di ricerca, quotata sul mercato Aim Italia, ha registrato una crescita del 68% del fatturato rispetto al primo semestre 2015, per un totale di 5,6 milioni di euro, e il valore della produzione è salito a più 67% a 5,8 milioni di euro. L’Ebitda è positivo per 0,9 milioni di euro, mentre lo scorso anno registrava segno negativo per più di un milione. Il risultato raggiunto, si elgge in una nota della società, è frutto di un importante piano di razionalizzazione industriale e di una nuova strategia commerciale.

“I risultati di Primi sui Motori nel primo semestre dell’anno evidenziano in modo inequivocabile il cambio di passo della Società – afferma Alessandro Reggiani, amministratore delegato della società – A fronte di un incremento del valore della produzione consolidata di Euro 2,3 mln, vi è un incremento dell’Ebitda di Euro 1,9 mln e un miglioramento dell’utile lordo di Euro 2,7 mln. La produzione è cresciuta del 67%, grazie da una parte alla maggiore fidelizzazione della clientela, con un importante incremento del fatturato sul parco clienti, dall’altra con l’ampliamento della rete commerciale dove si segnala la progressione del progetto relativo agli agenti “D”. L’importante incremento dell’Ebitda – conclude Reggiani – è conseguenza della scalabilità del modello di business oltre che dell’importante razionalizzazione di costi avvenuta nel 2015 e che sta ora manifestando i propri effetti. Grazie alle operazioni di cartolarizzazione nonché all’aumento di capitale avvenuto a maggio la posizione finanziaria netta è diminuita nonostante l’importante incremento di fatturato. L’obiettivo del gruppo è ora quello di continuare con la crescita, sia nel modello di business tradizionale sia tramite il lancio del nuovo progetto “.Best” , per raggiungere nel minor tempo possibile l’utile netto positivo”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
Primi sui Motori
W
web marketing