Prysmian a caccia di talenti: 4 anni di formazione per tecnici e ingegneri - CorCom

LAVORO

Prysmian a caccia di talenti: 4 anni di formazione per tecnici e ingegneri

Tra i requisiti richiesti la laurea in ingegneria, almeno 3 anni di esperienza lavorativa e conoscenza della lingua inglese. Previste due settimane di training a Milano e due in Turchia

23 Nov 2015

Andrea Frollà

Quattro anni di formazione per mettere a frutto capacità e competenze già acquisite in precedenti esperienze lavorative. Il gruppo Prysmian va a caccia di ingegneri e tecnici con una nuovo programma di recruiting denominato “Make It” che si rivolge a numerose figure. Dagli ingegneri di processo, qualità, manutenzione e progettazione fino alle figure più specializzate per ruoli chiavi nell’area manifatturiere di Prysmian, da collocare in uno dei centri di eccellenza del gruppo. Tutti profili per cui sono richiesti alcuni requisiti fondamentali: laurea in ingegneria o equivalente, tra i 3 e i 5 anni di esperienza lavorativa, qualità di leadership e buona padronanza della lingua inglese.

Il programma di formazione attraverso la partecipazione alla Prysmian Group Academy punterà a sviluppare ulteriormente le competenze essenziali per la carriera dei candidati scelti. Il programma include due settimane di formazione nella sede di Milano e altri 14 giorni nella Manufacturing Academy di Mudanya in Turchia, ossia nel polo specialistico che verrà inaugurato ad inizio 2016 in uno degli stabilimenti di rilievo del gruppo.

Nel 2014 Prysmian, che opera soprattutto a livello globali nei segmenti dei cavi sottomarini e della fibra ottica, ha impegnato oltre 160 milioni di euro in investimenti industriali.