Prysmian, a Wikimania 2016 ultrabroadband con RetractaNet - CorCom

Prysmian, a Wikimania 2016 ultrabroadband con RetractaNet

24 Giu 2016

La rete in fibra ottica per l’edizione 2016 di Wikimania, la conferenza annuale di Wikipedia, è fornita da Prysmian group. La manifestazione si svolge a Esino Lario, sul Lago di Como, dove sono in programma in questa settimana discussioni, conferenze, incontri, training e un hackathon.

Come partner tecnologico dell’iniziativa Prysmian Group, attraverso la propria affiliata italiana, ha realizzato l’intero collegamento in fibra ottica del Comune grazie al sistema RetractaNet, una soluzione che utilizza un cavo contenente moduli di fibra che possono essere facilmente estratti tramite la creazione di piccole aperture sulla guaina. Le fibre vengono poi portate fino agli edifici di destinazione. Il sistema, si legge in una nota dell’azienda, è estremamente veloce e facile da installare, e per l’happening di Esine Lario il cavo ha raggiunto scuole, musei, cinema e municipio, utilizzando l’infrastruttura pubblica esistente, come la rete della pubblica amministrazione.

“Siamo orgogliosi di aver preso parte a questo importante progetto e di aver contribuito al successo di questo evento, permettendo a centinaia di partecipanti di godere di una connessione ultra veloce durante la conferenza – sottolinea Carlo Scarlata, Amministratore Delegato Commerciale di Prysmian Italia – Questo lavoro rappresenta un’esperienza molto importante per Prysmian, che può essere replicata anche in altre parti d’Italia dove è necessaria una rete in fibra ottica capillare. La flessibilità e facilità di installazione del sistema rendono RetractaNet la soluzione perfetta per realizzare la rete di accesso in fibra ottica”.