STRATEGIE

Prysmian vara la riorganizzazione: dal 2024 quattro nuovi segmenti di business

Saranno operative le divisioni Transmission, Power Grids, Electrification e Digital Solutions. Il ceo Battaini: “Puntiamo a cogliere con ancora maggiore efficacia i trend di mercato”

Pubblicato il 19 Dic 2023

Cogliere i trend di mercato (energy transition, electrification e digital trasformation), rafforzare il focus sui clienti, consentire ai migliori talenti del gruppo di esprimersi, aumentando al tempo stesso il profilo internazionale così come il gender balance del top management. Con questi obiettivi Prysmian Group annuncia la nuova struttura organizzativa che fa seguito alla presentazione della strategia “Connect to Lead”.

Quattro nuovi segmenti di business

Definita dal ceo designato, Massimo Battaini, facendo leva sulla continuità del management e valorizzando i piani di successione interna, la nuova struttura sarà operativa dal primo gennaio 2024, con l’attivazione di quattro nuovi segmenti di business: Transmission, Power Grids, Electrification e Digital Solutions, che saranno guidati rispettivamente da Hakan Ozmen, Cinzia Farisè, Cristiana Scelza e Frederick Persson.

LIVE STREAMING 20 marzo
Industry4.0 360SummIT: l'innovazione come leva contro l'incertezza. Ti aspettiamo online!

La struttura organizzativa a matrice continuerà a garantire la capacità del gruppo di essere molto vicina ai mercati locali e ai clienti (attraverso le regioni e i paesi), perseguendo al tempo stesse le sinergie regionali e globali attraverso i segmenti di business. Inoltre una forte attenzione al modello “One company governance” continuerà a essere assicurata dalle funzioni di Gruppo.

Cambiamenti nella leadership di varie regioni

Rispetto alle nove regioni, questi sono i cambiamenti previsti nella leadership: nel Central East Europe Sezgin Islamoglu diventerà ceo della regione; nel Middle East, Turkey, India, Africa and Russia, Erkan Aydogdu sarà responsabile della regione, nominato allo stesso tempo ceo del Gruppo Oci, quotato alla borsa di Muscat; in Oceania and South Est Asia Hamavand Shroff sarà nominato ceo della regione; in Latin America, Raul Gil assumerà la responsabilità della regione. La leadership delle altre regioni rimarrà invariata. Inoltre, a livello Corporate, Maria Cristina Bifulco sarà promossa Chief Investor Relations, Sustainability e Communication Officer del gruppo.

Una squadra solida e di talento

“Persone valide, appassionate e genuine fanno la differenza e danno vita a organizzazioni solide e di successo”, ha dichiarato Valerio Battista. “Possiamo contare su una squadra molto solida e di talento che renderà la nostra crescita sostenibile e la nostra azienda una comunità ancora più vincente”.
“Sono convinto che la nuova organizzazione consentirà al nostro gruppo di cogliere con ancora maggiore efficacia i trend di mercato, di essere ancora più vicini ai nostri clienti, di promuovere i talenti e alimentare un leadership team che ci consentirà di raggiungere le nostre ambizioni”, conclude Massimo Battaini.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Personaggi

M
Massimo Battaini

Aziende

P
Prysmian

Approfondimenti

D
digital trasformation

Articolo 1 di 5