Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

QPRIZE 2012

Qualcomm a caccia di start up innovative

La società battezza il QPrize 2012 con l’obiettivo di individuare le imprese che hanno le idee di business più all’avanguardia e aiutarle a realizzare i loro progetti. In palio 100mila dollari

21 Mag 2012

Qualcomm battezza il QPrize 2012, il concorso internazionale nato con l’obiettivo di individuare e finanziare le start-up tecnologiche con le idee di business più innovative. Il concorso è aperto alle nuove aziende di Europa Occidentale, Cina, Corea, Israele, India, Nord America e, da quest’anno, Brasile ed Europa Orientale. Per ciascuna di queste aree geografiche sarà scelto un finalista che riceverà in premio da Qualcomm un finanziamento per un valore di 100.000 dollari (100.000 euro per i finalisti europei) per il proprio progetto. Il vincitore finale avrà a disposizione un ulteriore finanziamento di 150.000 dollari dall’azienda, per sostenerlo nella realizzazione della sua idea di business.

“QPrize ci consente di aiutare i giovani e le nuove aziende a realizzare progetti nel settore della comunicazione wireless promuovendo così l’innovazione -spiega Nagraj Kashyap, Vp di Qualcomm Ventures – I partecipanti dell’anno scorso hanno infatti ridefinito le capacità della tecnologia mobile e siamo entusiasti di scoprire cosa ci riserverà questa edizione”

La scadenza per la presentazione delle domande è il 17 agosto 2012. A partire da tale data Qualcomm Ventures inizierà il processo di selezione degli otto finalisti, ciascuno proveniente da una differente area geografica. I progetti presentati saranno valutati da un comitato di esperti sulla base di criteri quali il livello di innovatività, potenzialità sul mercato, capacità di gestione dell’azienda e di rispettare le previsioni finanziarie .

Argomenti trattati

Approfondimenti

Q
qualcomm
S
start up