Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA PROPOSTA

Radaelli: “Il marketing digitale spingerà il turismo”

Il 50% dei turisti sceglie la destinazione utilizzando il Web. Il commissario straordinario dell’Enit: “Dando nuovo impulso al settore, immediato l’impatto sul Pil e sulla riduzione della disoccupazione”

17 Ott 2014

L.M.

“La centralità che il mondo digitale ha assunto anche nel turismo è sotto gli occhi di tutti, testimoniata da dati in costante crescita: ha superato la percentuale del 50% il numero dei turisti che scelgono la loro destinazione di vacanza via Internet, utilizzando in modo incrociato siti specializzati e social network. Il governo italiano mi ha chiamato per dare un impulso importante al marketing digitale per una diffusione dell’Italia nel mondo sempre più attenta e capillare”.

Lo ha detto il Commissario Straordinario dell’Agenzia Nazionale del Turismo – Enit, Cristiano Radaelli, intervenendo a #DigitalPavia, l’evento realizzato da FacilityLive con il contributo della Direzione Generale della Commissione europea DG Connect, in concomitanza con la Settimana Europea della Programmazione (Europe Code Week) per promuovere e diffondere il valore delle competenze digitali.

All’evento, svoltosi presso il Polo Tecnologico di Pavia, hanno partecipato personalità di spicco del mondo delle istituzioni e dell’imprese al fine di creare una più ampia ed efficace sinergia per il pieno sviluppo della cultura digitale.

“In un Paese come l’Italia, il turismo rappresenta il 10,6% del Pil a fronte di oltre 3 milioni di lavoratori –ha aggiunto il Commissario dell’Enit – Dando un nuovo impulso al settore, l’impatto positivo sul Pil e sulla riduzione della disoccupazione sarà immediato”.

Tra gli ospiti, oltre a Cristiano Radaelli, era presente anche una delegazione di europarlamentari guidata dall’olandese Lambert van Nisterlooij, Antonio Preto (Agcom), Ryan Heath Portavoce di Neelie Kroes, Vicepresidente Commissione europea e Commissaria per l’Agenda Digitale per l’Europa.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cristiano radaelli
E
enit
E
Europe Code Week

Articolo 1 di 5