Radio digitale, Rai investe su 5 nuovi canali - CorCom

AUDIO

Radio digitale, Rai investe su 5 nuovi canali

Tecnologia Dab o sistema Dab Plus Mobile per i nuovi nati del servizio pubblico che potrà contare ora su dieci radio: domani la presentazione da parte del nuovo dg Mario Orfeo insieme al direttore Radio Rai Roberto Sergio

15 Giu 2017

La Rai investe nella radiofonia digitale e lancia cinque canali radio specializzati. Si tratta di Rai Radio Tutta Italiana, canale dedicato alla musica italiana, Rai Radio Classica (classica e operistica), Rai Radio Live (grandi concerti e storie dal territorio), Rai Radio Kids (bambini dai 2 ai 10 anni). Infine Radio Rai Techetè riservato ai programmi del passato, da “Gran varietà” a “Tutto il calcio minuto per minuto”.

Con i nuovi canali Radio Rai potrà ora contare su dieci radio: Radio 1 Radio 2 Radio 3, Isoradio, Gr Parlamento oltre ai cinque specializzati.

Le radio digitali possono essere ascoltate con radio in tecnologia Dab o con il sistema Dab Plus Mobile ma anche con l’app Radio Rai, via web e, nell’area dei canali radiofonici, col digitale terreste e il satellite.

La novità sarà annunciata domani dal direttore di Radio Rai Roberto Sergio e dal nuovo dg direttore generale Mario Orfeo.