Rafforzata la collaborazione con Russian Post - CorCom

Rafforzata la collaborazione con Russian Post

26 Nov 2013

Oltre alle attività tradizionali, Poste Italiane e Russian Post avviano la collaborazione anche nel campo dello sviluppo di servizi per l’e-commerce, la logistica e la posta ibrida. A siglare l’accordo sono stati oggi, in occasione del vertice Italia-Russia in corso a Trieste, l’ad del gruppo italiano, Massimo Sarmi, Dmitry E. Strashnov, direttore generale di Poste russe e Fabrizio Giulianini, ad di Selex Es, società partner dell’operazione.

L’intesa prevede che sia sviluppata una piattaforma di e-commerce di prodotti made in Italy rivolta al mercato russo, che punta a incrementare ulteriormente i volumi di export italiano verso la Federazione Russa, il potenziamento del servizio di corriere espresso internazionale Ems, e lo sviluppo dell’offerta di soluzioni di posta ibrida per il mercato russo.

“Grazie a questa intesa – afferma Massimo Sarmi – Poste Italiane fornisce un ulteriore contributo al made in Italy e alle piccole e medie imprese orientate all’export delle eccellenze nazionali. Il portale e-Commerce che sarà realizzato insieme con le Poste Russe offrirà alle aziende italiane la possibilità di cogliere le occasioni di sviluppo commerciale su un mercato come quello russo in cui i consumi di prodotti di alta gamma sono in piena espansione. Con il protocollo di Trieste – ha aggiunto Sarmi – Poste Italiane valorizza ulteriormente il suo ruolo di advisor di Poste Russe dopo l’avvio dei progetti di modernizzazione della rete degli uffici postali, dei servizi logistici e di recapito e di introduzione di servizi finanziari, di pagamento e dei servizi evoluti di comunicazione digitale”.