Range Rover Sport, il Suv di lusso punta sulla guida autonoma - CorCom

AUTOMOTIVE

Range Rover Sport, il Suv di lusso punta sulla guida autonoma

Il modello di punta Land Rover, l’MY2017, monta l’Advanced Tow assist per manovre “automatizzate” in presenza di rimorchi, il Blind Tow assist per rilevare presenze di automobili o cose nell’angolo cieco e l’Intelligent speed limiter per attenersi ai limiti di velocità

22 Ago 2016

A.S.

Effettuare in automatico le manovre più difficili, quelle con il rimorchio al seguito. Individuare automobili, persone o cose nell’”angolo cieco” dello specchietto ed evitare gli ostacoli con un sistema di guida autonoma. Adattare grazie ai sensori la velocità del mezzo ai limiti in vigore sulle strade che si percorrono. Sono le soluzioni di guida autonoma disponibili sulla nuova versione della Range Rover Sport, l’MY2017, il Suv di lusso di casa Land Rover.

Oltre alla nuova tecnologia del propulsore, in fatti, il modello che ha visto la luce nel 2013 introduce infatti l’Advanced Tow Assist, che tramite il comando rotativo del Terrain Response 2, consente al guidatore di selezionare il percorso che il rimorchio dovrà seguire in retromarcia, ed il veicolo sterzerà effettuando automaticamente le necessarie manovre.

Co il Blind Spot Assist, inoltre, è possibile rilevare tramite i sensori sul veicolo se altri automobilisti si stanno avvicinando nell’angolo cieco, dove il guidatore non può vederli. Se questi accenna a cambiare corsia, rischiando così una collisione, il veicolo sterzerà autonomamente in senso contrario per mantenere la sua posizione nella propria corsia.

L’Intelligent Speed Limiter, inoltre, si avvale della tecnologia del sistema Traffic Sign Recognition, per adeguare la velocità del veicolo ai limiti indicati dalla segnaletica stradale e alle loro variazioni.

“La Range Rover Sport è il Suv prestazionale per definizione e il suo modello più recente ne esalta lo status, il lusso e la desiderabilità – afferma Gerry McGovern, Chief design officer di Land Rover – Gli sviluppi del design affiancano le nuove ed innovative tecnologie rendendo la Range Rover Sport più composta, sostenibile e rilevante che mai.”

Tra le nuove caratteristiche di Range Rover Sport MY 2017 anche una serie di soluzioni per migliorarne le capacità all-terrain, come la funzione Low Traction Launch, che facilita la ripartenza su superfici a scarsa aderenza, mentre il menù 4x4i aggiornato fornisce tutte le necessarie informazioni sul veicolo quando si affrontato terreni impegnativi. Il touchscreen Dual View, inoltre, con il nuovo display da 10″ ingrandito, è più leggibile e più facile da usare, grazie anche ai comandi in stile tablet, con funzioni pinch e zoom, pilotato dalla tecnologia Land Rover InControl Touch Pro.

Quanto all’infotainment, sono disponibili app personalizzate per le più varie funzioni, dalla riproduzione musicale all’elenco dei contatti o all’agenda, tutte riprodotte sul touchscreen centrale quando lo smartphone del guidatore è connesso al veicolo. Il nuovo sistema Pro Services consente al cliente di scaricare le app e di installarle direttamente sul sistema InControl Touch Pro del veicolo, invece di utilizzarle tramite smartphone, e le Live App includono dati in tempo reale come le previsioni del tempo e il tracking dei voli.

L’InControl Remote Premium permette al guidatore di controllare a distanza un certo numero di funzioni usando l’app dedicata sullo smartphone. Fra le sue funzioni il controllo del chilometraggio o del livello carburante, il bloccaggio/sbloccaggio delle portiere e le regolazioni della climatizzazione.

Argomenti trattati

Approfondimenti

L
land rover