Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MERCATI

R&D, Amazon top spender: in un anno sul piatto 23 miliardi di dollari

Per l’azienda guidata da Jeff Bezos il record di investimenti, secondo il report del centro studi FactSet: Web services e Alexa tra i fattori che hanno spinto la spesa. Nella top five Alphabet, Intel, Microsoft e Apple

10 Apr 2018

Amazon investe in R&D più di qualunque altra azienda americana. Lo rileva il centro studi Usa FactSet secondo cui la compagnia guidata di e-commerce guidata da Jeff Bezos spende molto più di altri “giganti” come Apple o Intel.

In particolare ammontano a 23 i miliardi di dollari investiti in ricerca e sviluppo contro i 16,6 di Alphabet, l’azienda madre di Google. A completare la top five ci sono Intel (13,1), Microsoft e Apple, rispettivamente con una spesa di 12,3 e 11,6 miliardi.

I dati, specifica il sito, si riferiscono al 2017, e per Amazon vedono un aumento del 41% rispetto all’anno precedente, in cui comunque l’azienda era prima nella classifica.

A trainare l’aumento le risorse impiegate da Amazon per i web service, per l’assistente personale Alexa e per altre tecnologie come Amazon Go, lo store senza casse. Fra le aziende che hanno scalato posizioni Facebook, salita dal posto numero 13 del 2016 al numero 9 con un aumento del 32% delle risorse investite, arrivate a 7,8 miliardi di dollari. “Una parte di questo salto – scrive il sito Recode – potrebbe essere attribuito a Building 8, il laboratorio segreto di ricerca sull’hardware messo in piedi dall’azienda”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
amazon
R
R&S

Articolo 1 di 5