Riacquisto bond per un massimo di 600 milioni - CorCom

Riacquisto bond per un massimo di 600 milioni

13 Gen 2015

Telecom Italia accetterà offerte di riacquisto dei bond fino ad un ammontare massimo complessivo di 600 milioni. Lo rende noto la società in una nota, riservandosi in ogni caso il diritto, “a propria esclusiva discrezione e per qualsiasi ragione, di modificare l’ammontare massimo complessivo ovvero di accettare un ammontare superiore o inferiore” a quello indicato. Le offerte si concluderanno alle 17 del 20 gennaio 2015.

“Le offerte – si legge nel comunicato – sono soggette ai termini e alle condizioni previsti dal tender offer memorandum del 12 gennaio 2015 predisposto in relazione alle Offerte e alle restrizioni di offerta e distribuzione. Una descrizione completa dei termini e delle condizioni delle offerte è contenuta nel Tender offer memorandum. Bnp Paribas, Crédit Agricole Corporate and Investment Bank e Société Générale agiscono in qualità di dealer manager delle offerte”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Bnp Paribas
C
credit agricole
T
telecom italia