Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Ricavi a +12,6% nei primi 9 nove mesi 2010

24 Nov 2010

I-Faber, società specializzata nella gestione di processi e
soluzioni per il procurement, ha approvato i dati relativi ai primi
nove mesi del 2010 che si chiudono con ricavi in crescita del 12,6%
–  rispetto allo stesso periodo del 2009 – e con un Ebit
superiore del 45% rispetto alle previsioni di budget 2010.

Il volume delle transazioni gestite al terzo trimestre è stato di
765 milioni di euro.
i-Faber stima di chiudere l’esercizio del 2010 con un ROE del 30%
e ricavi e utili superiori rispetto al 2009 e alle attese per il
2010.

Il bilancio 2009 si era chiuso per i-Faber con ricavi, utili e
dividendi in forte crescita: nello scorso esercizio ha, infatti,
registrato un Ebit pari a 4 milioni di euro (+ 30% rispetto al
2008) con dividendi distribuiti ai Soci – Gruppo UniCredit, Erg,
Impregilo e Oracle – in aumento del 25%.