Ryan Kearny è il nuovo Chief technology officer di F5 networks - CorCom

Ryan Kearny è il nuovo Chief technology officer di F5 networks

17 Nov 2016

Ryan Kearny entra nel board di direzione di F5 Networks come executive vice president of product development e Chief technology officer. In questo ruolo, Kearny sarà responsabile dello sviluppo di prodotto e della strategia di innovazione per tutte le soluzioni F5.

Kearny lavora in F5 dal 1998 e ha rivestito in precedenza il ruolo di senior vice president of product development, tra gli altri incarichi. Durante la sua permanenza in azienda, si legge in una nota di F5, ha contribuito al successo della gamma di soluzioni Big-Ip, occupandosi anche dell’estensione alle edizioni virtuali e dello sviluppo dell’architettura Tmos. Con il nuovo incarico acquisterà responsabilità maggiori rispetto alla pianificazione e all’esecuzione della roadmap tecnologica di F5, oltre a guidare tutti i team di ingegneria di prodotto.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

“L’esperienza di Ryan, le sue competenze e la preparazione tecnica lo rendono la persona ideale per aiutare F5 a crescere ulteriormente nei mercati emergenti legati alle tecnologie software e cloud – afferma John McAdam, presidente e Ceo di F5 Networks – Forti della leadership di mercato di F5, riteniamo ci siano grandi opportunità per migliorare la nostra offerta di servizi applicativi con funzionalità sofisticate di orchestrazione, analisi e sicurezza nel cloud e on-premises. Ryan e il suo team saranno in grado di offrire soluzioni scalabili e programmabili, per supportare tutti i tipi di data center, cloud e ambienti focalizzati sulle app”.

“Nella mia carriera mi sono confrontato a lungo con i clienti, gli sviluppatori, gli ingegneri e gli architetti di sistema per comprendere quale sia la direzione che l’evoluzione di IT dovrebbe seguire – sottolinea Kearny – Ora sono entusiasta di poter applicare quello che ho appreso a livello esecutivo e ringrazio i leader tecnologici che hanno reso questo possibile, rendendo F5 la realtà innovativa che è oggi”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Chief Technology officer
F
F5 Networks