Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MERCATO

Samsung torna numero uno negli Usa grazie al Galaxy S6

Quote di mercato in crescita per la sud-coreana grazie al successo del nuovo S6 e a vendite robuste ancora per S5. L’iPhone 6 resta lo smartphone più venduto negli Usa, ma Android domina con quasi il 65% di share

01 Lug 2015

Patrizia Licata

Samsung torna numero uno sul mercato americano grazie alle vendite del nuovo Galaxy S6, in commercio da un mese, rivelano i dati di Kantar WorldPanel ComTech. Anche se l’iPhone 6 di Apple resta lo smartphone più venduto negli Stati Uniti nei tre mesi terminati a maggio, e l’iPhone 6 Plus è al sesto posto, il Galaxy S5 e l’S6 di Samsung sono in seconda e terza posizione, rispettivamente, e questo dà al produttore sud-coreano nel complesso un market share maggiore di quello della Mela.

Grazie al successo del Galaxy S6 la quota di Samsung nelle vendite di device con sistema Android è passata dal 52% nei tre mesi terminati ad aprile al 55% nei tre mesi terminati a maggio.

Anche la performance anno su anno di Samsung è in miglioramento, secondo Kantar WorldPanel, perché la quota di mercato americana ora risulta in flessione solo dello 0,5%, mentre a fine aprile la casa sud-coreana perdeva 1,6 punti.

In generale, il sistema operativo Android è in crescita negli Usa, dove ha guadagnato 2,8 punti di market share negli ultimi tre mesi e ora controlla il 64,9% del mercato.

“Le vendite di smartphone Android sono state alimentate negli Usa non solo da Samsung, ma anche da LG, che ha quasi raddoppiato la sua quota sul mercato Usa degli smartphone anno su anno”, sottolinea Carolina Milanesi, chief of research di Kantar Worldpanel ComTech. “Hanno perso quota invece Htc e Motorola“.

Il Galaxy S6 è stato scelto dal 49% dei consumatori americani che lo hanno comprato per la qualità della fotocamera, da 48,9% per la chiarezza e la risoluzione dello schermo, e dal 45,9% per le dimensioni ampie dello schermo.