Sanità digitale, a Liguria cartella clinica smart - CorCom

PA DIGITALE

Sanità digitale, a Liguria cartella clinica smart

Entro fine anno il debutto. Lo annuncia l’assessore alla Sanità Sonia Viale: “Presto al varo il progetto relativo al fascicolo elettronico”

06 Set 2016

Entro fine anno arrivera’ anche in Liguria la cartella clinica elettronica. Ad annunciarlo e’ l’assessore alla Sanita’ e vicepresidente della Regione Liguria, Sonia Viale, rispondendo in Consiglio regionale a un’interrogazione del consigliere del Movimento 5 Stelle,
Francesco Battistini. “La cartella clinica attualmente e’ formata da componenti informatizzati e da altri non informatizzati – spiega Viale – ed e’ quindi in formato cartaceo, anche se in molte aziende e’ gia’ presente una copia digitale scannerizzata. Entro fine anno vareremo il progetto relativo al fascicolo elettronico, una sorta di contenitore all’interno del quale confluiranno tutti i dati di ogni singolo cittadino e, quindi, anche una copia digitalizzata della cartella clinica”.

Per il consigliere pentastellato si tratta di una novita’ molto importante “che permettera’ al paziente di avere immediatamente le informazioni sanitarie che lo riguardano senza pagamenti per la riproduzione e assicurando, cosi’, un risparmio sui costi sia per l’utente che per l’amministrazione”. Battistini chiede, inoltre, che il territorio ligure sia dotato, anche in convenzione con i medici di famiglia, di un unico protocollo di comunicazione e di interscambio dei dati clinici dei pazienti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cartella clinica elettronica
S
sanità