Santacroce: "Serve infrastruttura nazionale per far crescere l'e-commerce" - CorCom

CAPRI 2014

Santacroce: “Serve infrastruttura nazionale per far crescere l’e-commerce”

Il direttore Payments and Services di Sisal Group: “Innovazione digitale darà vantaggi alle imprese che avranno il coraggio di investire per fare sistema in nome della crescita Paese”

02 Ott 2014

Mila Fiordalisi

“Crediamo che l’innovazione digitale darà sempre maggiori vantaggi al consumatore e opportunità alle imprese, in particolare a quelle imprese che avranno il coraggio di continuare ad investire e lo faranno con l’obiettivo duplice di far crescere il proprio business, ma anche di fare sistema per la crescita del Paese”. Questa la ricetta di Maurizio Santacroce, Direttore Payments and Services Sisal Group, intervenuto alla convention di Between in corso a Capri. “Credo che questo non sia contrario a sviluppi congiunti ai grandi player internazionali, ad esempio facendo crescere un’infrastruttura nazionale in grado di supportare lo sviluppo dell’e-commerce o delle nascenti e crescenti imprese della Shared Economy. Le possibili partnership sono pressoché infinite vista la velocità con cui il mercato evolve, guidato dai consumatori”.

“Il tema del cambiamento rappresenta una chiave strategica di crescita – ha dichiarato Santacroce –. Ma cambiamento significa anche organizzazione: proprio per questo ci siamo dotati di un modello organizzativo che ci consente di focalizzare gli investimenti sullo sviluppo del business e sulle partnership con i grandi attori nazionali.”

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
between
M
maurizio santacroce
S
sisal