Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

ACCORDO CON CIALFI

Scripps sbarca sul digitale terrestre italiano

Il gruppo Usa pronto a occupare il canale 49 assegnato a Coming Soon Tv, l’emittente della famiglia Cialfi. E secondo indiscrezioni sarebbero in corso trattative per siglare partnership con Digicast (Rcs Mediagroup)

25 Mar 2013

L.M.

Un broadcaster statunitense si appresta a sbarcare sulla televisione digitale in Italia.

Il gruppo Usa Scripps Networks ha raggiunto un accordo con la famiglia Cialfi per l’acquisto del numero 49 nel sistema di numerazione del digitale terrestre occupato attualmente da Coming Soon Television.

Il canale specializzato in cinema di proprietà degli imprenditori romani, secondo l’agenzia Radiocor, lascerà la piattaforma digitale e al suo posto Scripps sta lavorando alla messa a punto di un canale lifestyle sulla scia di quelli proposti dal gruppo negli Stati Uniti.

L’intesa con Coming Soon potrebbe non essere l’unica mossa di Scripps in Italia: da qualche mese, secondo indiscrezioni, sono stati avviati contatti con Rcs Mediagroup che hanno come oggetto i canali tematici satellitari dell’editrice milanese raggruppati nella controllata Digicast.

I colloqui vertono su possibili partnership con i canaliLei, Dove, Caccia e Pesca e Caccia e Pesca+6, trasmessi attraverso la piattaforma Sky, che nei primi nove mesi del 2012 hanno raccolto ricavi per oltre 11 milioni registrando un Ebitda di 5,4 milioni.

Argomenti trattati

Approfondimenti

R
rcs mediagroup