SCUOLA DIGITALE

Selex Es gestirà il sistema informativo del Miur

La società di Finmeccanica si è aggiudicata la gara per la realizzazione del sistema informativo del ministero. Focus sulla digital education e sulla formazione del personale

08 Ott 2013

A.S.

scuola-digitale-120903114800

L’IT del Miur in mano a Selex Es. La società di Finmeccanica si è aggiudicata la realizzazione e la gestione per 5 anni del sistema informativo del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur). La fornitura, spiegano da Selex Es in un comunicato, comprende “lo sviluppo di applicazioni innovative di digital education, servizi di gestione e attività di formazione del personale”.

“Grazie al know how di Selex Es nel campo dell’innovazione e dell’alta tecnologia – si legge nella nota – il Miur disporrà di nuovi strumenti per interagire in modo più efficace con il personale docente, gli studenti, le famiglie, l’intero sistema universitario nonché altri enti come banche e istituti previdenziali, secondo gli standard di semplificazione e partecipazione previsti dal Codice dell’amministrazione digitale (Cad) e dall’Agenda digitale italiana”.

“Aumenterà, inoltre – spiegano da Selex Es – il livello di disponibilità delle informazioni e dei servizi, garantendo allo stesso tempo la riservatezza dei dati sensibili in conformità alle politiche stabilite dall’Amministrazione. Infine, le prestazioni del sistema informativo e dei servizi di gestione saranno misurabili e monitorabili”.

Tra le esperienze già maturate da Selex Es nelle applicazioni per l’automazione e la semplificazione dei processi, nella reingegnerizzazione dei siti istituzionali, dei portali internet e intranet, e nei servizi e soluzioni per l’e-government ci sono il portale Inps per i servizi on-line ai cittadini e ai lavoratori, il Processo civile telematico per il ministero della Giustizia, il portale Consip per il ministero dell’Economia e delle Finanze, il sistema Uirnet per il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il portale per il contrasto alla pedofilia per il dipartimento delle Pari opportunità e il portale per i cittadini di Roma Capitale.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
miur
S
scuola
S
selex es