Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

INNOVAZIONE

Selta pronta al rilancio, ecco la strategia

L’azienda riparte puntando su soluzioni 4.0 nei settori trasporti ed energia. Tecnologie IT, automazione e sicurezza i tre dei “pilastri” portanti dell’offerta

11 Set 2019

F. Me

Selta al rilancio. Riprende a tutto campo l’attività dell’azienda italiana manifatturiera attiva nella progettazione e produzione di soluzioni per le infrastrutture critiche di rete. “L’azienda sta lavorando attivamente per ripartire in tutte le aree di business e i mercati di riferimento. Per questo stiamo usando tutta quella forza che ci deriva dal mercato stesso, dalla fiducia che abbiamo recuperato e che stiamo recuperando nei confronti di clienti e partner – spiega Stefano Crespi, commissario straordinario incaricato dal Mise insieme a Giovanni Fiori e Francesco Grieco – Stiamo lavorando insieme a tutti i nostri dipendenti per un recupero che possa trasformarsi molto rapidamente in una crescita e nel rafforzamento delle solide radici che Selta ha, con una lunga storia di innovazione”.

Selta gioca da sempre un ruolo importante nei progetti di sviluppo delle Smart Grid  in Europa. E’ stata una delle prime a sviluppare piattaforme per la gestione e l’ottimizzazione dell’energia, come quella realizzata nella città di Milano per la gestione smart dell’illuminazione pubblica.

L’azienda italiana sarà presente dall’11 al 14 settembre prossimi alla maggiore fiera indonesiana di settore che si terrà nella capitale Jakarta. La partecipazione ad Electric & Power Indonesia rappresenta un’ulteriore passo per rafforzare la presenza di Selta anche in nuove aree geografiche. Selta è già attiva in circa 20 paesi del mondo, dall’Europa, all’Africa, Middle East e Far East.

Alla fiera Selta esporrà un’ampia gamma di soluzioni per l’automazione delle reti dell’Energia e dei Trasporti (remote control e management delle sottostazioni di rete di distribuzione, sistemi di automazione per stazioni delle rete AT/AAT, Scada, Rtu, relay protections, Distributed Automation, Dispersed Generation Management, Smart Dms for voltage / power regulation, telecommunication services, power line carrier systems).

Elemento comune nelle soluzioni presentate dall’azienda italiana è la convergenza tra tecnologie IT, automazione e sicurezza, tre dei “pilastri” portanti della sua offerta. Il mercato elettrico, come molti altri mercati,  sta vivendo un processo di trasformazione digitale importante in cui non è piu’ possibile trascurare i nuovi standard di sicurezza e protezione richiesti per le infrastrutture strategiche e le reti elettriche in particolare.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

S
selta

Articolo 1 di 3