Servizi digitali partecipati, la svolta 4.0 dei Comuni trentini - CorCom

ICITYLAB 2017

Servizi digitali partecipati, la svolta 4.0 dei Comuni trentini

La piattaforma ComunWeb offre una serie di prestazioni online che consentono di ripensare il rapporto con i cittadini, in linea con il Piano Triennale di Agid

03 Ott 2017

Per un Comune la sfida della trasformazione digitale può essere vista con paura, come un’esperienza frustrante, oppure può essere affrontata con consapevolezza e colta come un’occasione per crescere nella capacità di servire i cittadini. A ben guardare, i vantaggi per i Comuni che accettano la sfida della crescita digitale sono evidenti: risparmio di tempi e di costi, miglioramento di prestazioni e sviluppo di una nuova governance dei territori che coinvolge istituzioni e “stakeholder”.

Per accompagnare gli enti locali in un percorso che li porterà a ripensare il loro rapporto con i cittadini, FPA e Opencontent hanno realizzato un progetto per le Unioni di Comuni che vogliono trasformarsi in “comunità intelligenti”, sviluppare best practice e porsi come modello di riferimento per i Comuni che accettano la sfida della crescita digitale. Il caso studio più significativo è rappresentato senza dubbio da ComunWeb.

Un progetto di Open Government su scala locale, con l’adozione di standard e flussi informativi condivisi, avviato da un consorzio di enti locali che rappresenta un punto di riferimento autorevole a cui rivolgersi per ottenere soluzioni tecniche, suggerimenti sulle procedure e sull’interpretazione delle normative. Un meccanismo virtuoso per produrre nuovi strumenti e servizi, che generano un ritorno molto alto (ROI,return on investment) in tempi molto brevi

Composta da numerosi micro-servizi online, la piattaforma modulare progettata da Opencontent consente agli enti locali di ripensare al proprio rapporto con i cittadini, rispondendo alle sfide introdotte dal Piano Triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione 2017-2019, fornendo supporto nell’adozione di strumenti per potenziare i percorsi di partecipazione, permettendo di trasformare i siti web in strumento di strutturazione dei dati pubblici, consultabili in modi diversi (calendari di eventi, mappe geografiche con i punti di interesse, grafici di misurazione delle performance) e offrendo una piattaforma per la gestione di servizi online.

Il progetto ComunWeb ha fatto risparmiare ai Comuni trentini 1,4 milioni di euro in tre anni. La community conta oggi l’adesione di 171 comuni (su 177), 14 comunità di valle (su 15), 2.500 amministratori coinvolti, 1.100 dipendenti attivi, 25.000 visitatori. Complessivamente, il progetto gestisce circa un milione di documenti strutturati, ed eroga circa 4.000 dataset con dati di alta qualità, secondo il paradigma degli Open Data, posizionando il progetto tra i primi posti a livello nazionale in termini di numero di adesioni e documenti gestiti.

ComunWeb è costituito da un vero e proprio ecosistema ad alto potenziale nel campo della comunicazione e dei servizi online, composto da cittadini (tra essi turisti, associazioni, aziende ed altri soggetti che vivono nei centri urbani e nelle periferie) che possono utilizzare molteplici canali per dialogare con gli enti locali e confrontarsi tra loro e da una community formata da amministratori e dipendenti comunali, esperti di comunicazione, di strumenti informativi e di normative, che collaborano attivamente tra loro.

Il processo di fusione dei comuni è stato colto dal Consorzio dei Comuni Trentini come un’opportunità per rilanciare la partecipazione civica e costruire un nuovo rapporto tra ente e cittadino: é stato messo a punto un vero e proprio metodo per la gestione del processo di fusione, che sfrutta appunto i moduli partecipativi della piattaforma ComunWeb.

Il progetto sta evolvendo in Collaborative Platform (CO-P), concepito da FPA e OpenContent per rispondere all’esigenza degli enti locali di implementare strumenti di partecipazione civica, riconducibili a una piattaforma che faciliti l’interazione tra le amministrazioni e le comunità.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
comunweb
F
FPA