Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Shi Lirong è il nuovo numero uno di Zte

Al giovane manager il doppio incarico di amministratore delegato e presidente. Il chairman Weigui: “Il manager ideale per portare la tecnologia al servizio del mercato”

06 Apr 2010

Un solo nome per due cariche. Il Cda di Zte ha nominato Shi Lirong
presidente e Amministratore delegato dell’azienda, ruolo nel
quale succede a Yin Yimin, che ha guidato l'azienda negli
ultimi sei anni.

Shi Lirong, insieme al suo nuovo team manageriale, seguirà le
direttive strategiche definite dal Consiglio di amministrazione con
l’obiettivo di sostenere la crescita di Zte in tutte le aree di
business. Primaria attenzione sarà data all’analisi dei
mutamenti del mercato globale delle telecomunicazioni, portando
innovazione e prodotti di alta qualità nei mercati
wireline/wireless e terminali, rispondendo in maniera dinamica e
personalizzata alle richieste dei clienti ZTte. Inoltre, il team
sfrutterà le opportunità rese possibili dall’evoluzione delle
tecnologie 3G e 4G per rafforzare la presenza nei mercati europeo e
statunitense. Infine, punterà a migliorare profitti ed efficienza
operativa dell’azienda, ad eseguire al meglio i compiti di
gestione richiesti e a portare risultati importanti agli
azionisti.

46 anni, Lirong ha ricoperto il ruolo di Executive vice president
dal 1999 al 2010, con responsabilità sulle attività commerciali e
di business development dell’azienda. In precedenza, aveva
operato come Vice President presso Zhongxingxin Telecommunications
Equipment Company, azienda che detiene un pacchetto azionario di
controllo su Zte, dal 1993 al 1997. Nel febbraio 2001, è stato
nominato Executive Director di Zte. il manager unisce oltre 20 anni
di esperienza in ruoli manageriali ad un’approfondita conoscenza
del mercato delle telecomunicazioni, e possiede personalmente oltre
200mila azioni di classe A di Zte. Shi Lirong ha ottenuto un Master
in Telecomunicazioni ed Ingegneria dei Sistemi Elettronici presso
la Tsinghua University ed un Master in Ingegneria, con
specializzazione in Ingegneria Elettronica e delle
Telecomunicazioni presso la Shanghai Jiao Tong University.

Il chairman Hou Weigui ha così commentato la nyuova nomina:
“Annunciamo con piacere la nomina di Shi Lirong a nuovo
presidente di Zte. Abbiamo grande fiducia nelle sue capacità di
guidare l’azienda a nuovi successi in campo internazionale,
grazie alle sue approfondite competenze e significative esperienze
in aree che vanno dalla tecnologia alla ricerca e sviluppo, dalla
produzione al marketing globale.”

“Le capacità e la visione di business mostrate da Shi Lirong in
oltre venti anni di esperienza nel campo delle telecomunicazioni
sono perfettamente in linea con la strategia aziendale, che vede la
tecnologia a servizio del mercato.. Contiamo in lui per guidare con
successo e caparbietà la crescita di Zte nel ruolo di produttore
leader globale di apparati di telecomunicazioni.”

“Il Consiglio di amministrazione di Zte intende anche ringraziare
pubblicamente il team manageriale guidato da Yin Yimin per le
eccezionali performance e la straordinaria capacità esecutiva
mostrate nel corso del loro quarto mandato . ha sottolineato Hou
Weigui -. Yin ed il suo team hanno sfruttato al meglio le
evoluzioni del mercato per accrescere in maniera significativa la
presenza nazionale ed internazionale di Zte, oltre che la
visibilità del brand. Siamo orgogliosi dei risultati che hanno
ottenuto.”
Nel corso del quarto mandato, Zte è diventata una delle prime
cinque aziende produttrici di apparati di telecomunicazioni al
mondo e il primo vendor nel mercato 3G in Cina. Inoltre, in tema di
tecnologie 3G (Wcdma, Cdma2000, Td-Scdma, WiMax) e post-3G, Zte è
ora uno dei primi vendor al mondo, oltre che leader sul mercato
delle telecomunicazioni fisse e dei terminali. Zte ha guadagnato un
ruolo di leadership tra i fornitori di apparati di
telecomunicazioni, puntando sui mercati emergenti e raggiungendo
risultati significativi in Europa e negli Stati Uniti, ponendo
così solide basi in vista di opportunità aziendali future".

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link