Si aggiudica la commessa per la "Piastra" di Expo 2015 - CorCom

Si aggiudica la commessa per la “Piastra” di Expo 2015

10 Gen 2014

Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni, si è aggiudicata una commessa per il cablaggio del sito su cui sorgeranno i servizi e le strutture dell’Esposizione Universale di Milano, la cosiddetta “Piastra” di Expo 2015.

Il Gruppo fornirà cavi a basso impatto ambientale per la distribuzione di energia e cavi con performance speciali in caso di incendio.

L’area, adiacente al Nuovo Polo Fieristico di Milano situato a Rho-Pero, ospiterà, oltre agli spazi espositivi dei Paesi partecipanti, i padiglioni tematici, le strutture destinate ad accogliere i grandi eventi e le architetture di servizio.

“Il Gruppo Prysmian è stato coinvolto in questo prestigioso progetto per Expo 2015 grazie alle proprie competenze tecniche e qualitative e alla capacità di fornire soluzioni personalizzate e ad altissime prestazioni, confermando la leadership di mercato del Gruppo” spiega in una nota Stefano Bulletti, amministratore delegato di Prysmian Italia.

La commessa, acquisita dalla multinazionale tedesca Billfinger Sielv Facility Management, riguarda in particolare la fornitura di 50 km di cavi P-Laser di media tensione, eco-sostenibili e ad elevate prestazioni, prodotti con materie prime riciclabili, che consentono di ridurre l’impatto ambientale delle reti e di elevarne al contempo l’efficienza e la capacità di trasporto di energia. Oltre ai P-Laser, Prysmian Group fornirà anche 300 km di cavi di bassa tensione appartenenti alla gamma Afumex, che in caso di incendio combinano una ridotta propagazione della fiamma con bassissime emissioni di gas irritanti e corrosivi. La consegna dell’intera fornitura dei cavi, che saranno prodotti negli stabilimenti italiani di Pignataro e Giovinazzo, avverrà entro la fine del 2014.

In vista di Expo 2015, Prysmian Group si è aggiudicata di recente la commessa per la fornitura di speciali cavi anti-incendio e a basso impatto ambientale per la distribuzione di energia nella Torre Isozaki, in fase di costruzione nel nuovo quartiere Citylife a Milano, e le commesse per la fornitura di cavi di bassa e media tensione della gamma Afumex da installare lungo i nuovi tratti autostradali BreBeMi, che unirà Milano e Brescia, e Pedemontana Lombarda, la grande infrastruttura viaria che collegherà le cinque province di Bergamo, Monza e Brianza, Milano, Como, Varese.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
expo 2015
P
Prysmian Group
S
stefano bulletti