Sita, Barbara Dalibard sarà ceo dal primo luglio - CorCom

Sita, Barbara Dalibard sarà ceo dal primo luglio

31 Mar 2016

Barbara Dalibard sarà dal primo luglio 2016 il nuovo chief executive officer di Sita, società speciazzata nella fornitura di servizi di comunicazione e di soluzioni IT per il trasporto aereo, dove prenderà il posto dell’attuale Ceo Francesco Violante, che lascerà l’incarico dopo più di 13 anni al timone di Sita, di cui dieci come Ceo.

Dalibard si unisce a Sita da Sncf, società nazionale francese di trasporto ferroviario, in cui ha ricoperto il ruolo di Ceo di Sncf Voyageurs, “braccio” che gestisce i servizi di traffico passeggeri, a lunga distanza e pendolari, ed è membro del Comitato di gestione dell’operatore ferroviario francese. Prima di entrare in Sncf nel 2010, ha trascorso sette anni in Orange Business Services, cinque come Ceo e Presidente di Equant. Ha trascorso la maggior parte della sua carriera a France Telecom, dove ha ricoperto una serie di posizioni dirigenziali e ha guidato la creazione di nuove offerte internet e per i servizi mobile. In seguito è divenuta responsabile dell’offerta aziendale della società, prima per la Francia e poi a livello internazionale.

Cittadina francese, in Francia ha conseguito un Master in Scienza e Ingegneria presso Telecom ParisTech e un Master in Matematica presso l’Ecole Normale Supérieure. Le è stato assegnato inoltre un dottorato onorario dall’Ecole Polytechnique e l’Università di Montreal.

“Barbara Dalibard combina esperienza nella gestione esecutiva e capacità di leadership – afferma Omar Jefri, presidente del Board di Sita e Executive vice president corporate management & regulations di Saudi Arabian Airlines – è la persona adatta per rafforzare il ruolo di Sita nell’industria del trasporto aereo. Dalibard si unisce a una Sita ben avviata verso il futuro dalla forte leadership di Francesco Violante, che nell’ultimo decennio ha radicalmente trasformato l’organizzazione della società unendo entità prima separate in una sola, che fornisce premiate soluzioni IT all’industria del trasporto aereo in ogni fase del viaggio. A nome del Board di Sita vorrei ringraziare Francesco per il suo impegno e il suo grande contributo a questo settore. Confidiamo che la sua capacità di forte leadership continui a guidarci inalterata fino all’arrivo di Dalibard in Sita a luglio”.

“Barbara Dalibard – aggiunge Jappe Blaauw, presidente del Consiglio Sita e Chief transformation officer di Klm – è una dirigente di grande esperienza che porta in Sita una significativa competenza, maturata in diverse società di telecomunicazioni IT e viaggio. La capacità di comprendere appieno il business di Sita e le Tlc, grazie a una chiara visione delle esigenze degli stakeholder del settore del trasporto, mettono Dalibard nella posizione ideale per guidare SITA verso il futuro”.

Durante il mandato di Violante Sita ha raggiunto ricavi consolidati di 1,7 miliardi di dollari nel 2014 e ha visto di anno in anno una crescita incrementale, nonostante alcuni momenti difficili per il settore dell’aviazione. Violante lascia in eredità a Sita anche nuovi business del valore di oltre un miliardo di dollari raggiunti a partire dal 2006, un margine di miglioramento a livelli record e una forte posizione finanziaria che ha aumentato il valore economico complessivo di SITA per la community del trasporto aereo.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Barbara Dalibard
K
klm
S
sita