Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'INIZIATIVA

Roma diventa hub di innovazione, via a Urban Tech Lab

Il programma promosso da LVenture Group e dalla Regione Lazio lancerà nuove startup pronte a sviluppare soluzioni hi-tech per migliorare la vita nelle città

04 Lug 2019

Silvia Preti

Le città del futuro sono ai nastri di partenza. Città più vivibili, sicure e sostenibili dal punto di vista ambientale. Ovviamente grazie alle nuove tecnologie. Perchè quando si parla del futuro dello sviluppo urbano ormai città è un termine quasi desueto. Ora è tempo di Smart City.

Le forze in campo sono molte e lavorano in completa sinergia. In proposito è stato lanciato Urban Tech WorkLab, il programma di Pre-Accelerazione promosso da LVenture Group e dalla Regione Lazio tramite Lazio Innova in partnership con Linkem, Sara Assicurazioni e Toyota – che si avvarrà del supporto tecnico di Amazon Web Services, Cariplo Factory e Cisco.

L’obiettivo è selezionare le startup e i talenti individuali più promettenti pronti a cimentarsi nella trasformazione tecnologica delle città.

I settori di competenza richiesti sono smart mobility, connettività, sicurezza urbana e smart energy. In proposito Urban Tech WorkLab sta lavorando a contatto con gli esperti di LVenture Group e delle corporate partner, in un’ottica di Open Innovation.

Possono candidarsi a Urban Tech WorkLab team già formati o talenti individuali pronti a unirsi a una startup, sino al 27 agosto.

“Urban Tech è il nostro quinto programma verticale di Open Innovation e siamo particolarmente orgogliosi delle nuove partnership con Linkem e Toyota, che si uniscono al nostro partner storico Sara Assicurazioni”, ha affermato Luigi Capello, ceodi LVenture Group.

“Sostenere l’impresa innovativa è punto centrale della nostra azione amministrativa – ha dichiarato da parte sua l’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio Gian Paolo Manzella – Per questo con il piano ‘StartUp Lazio!’, portiamo i valori startup nelle scuole, aiutiamo le imprese innovative a nascere e le seguiamo nella crescita”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5