IL PROGETTO

Smart city, alleanza Toyota-Ntt. Sul piatto 1,80 miliardi di dollari

Si consolida la partnership fra i due colossi giapponesi: in campo lo sviluppo di tecnologie di AI e robotica che verranno “rodate” nella città del futuro Woven City, ai piedi del monte Fuji

24 Mar 2020

L. O.

abstract three dimensional representation of cyberspace and the internet

Toyota e Ntt scommettono 1,80 miliardi di dollari – 200 miliardi di yen – sullo sviluppo delle smart city. Le due società giapponesi – già in partnership su progetti per auto connesse – svilupperanno una piattaforma dati che analizzerà le informazioni provenienti da case, veicoli e istituzioni pubbliche, che verranno utilizzate per creare nuovi servizi incentrati su trasporti, salute e energia.

In base all’accordo, ad aprile Toyota acquisirà una quota del 2,07% della maggiore azienda di Tlc del Giappone. Stessa dinamica per Ntt che acquisirà una quota dello 0,9% nella casa automobilistica.

Ntt-Toyota: il progetto comune

All’interno del progetto comune Toyota si concentrerà sull’integrazione di nuovi modelli per la mobilità in un’infrastruttura urbana connessa al web. Ntt fornirà invece connettività attraverso la tecnologia wireless superveloce (Ntt sta già cominciando a offrire 5G in Giappone).

WHITEPAPER
Che differenza c’è tra i Business Continuity e Disaster Recovery?
IoT
Manifatturiero/Produzione

Le prime sperimentazioni verranno concepite per Woven City progetto di città del futuro già presentata a gennaio da Toyota – 175 acri alla base del Monte Fuji – attrezzata con tecnologie di AI e robotica. Nel giro di 5 anni dovrebbero arrivare i primi di 2mila abitanti – dipendenti di Toyota e le loro famiglie, pensionati, rivenditori, scienziati in visita e partner del settore.

Da parte sua, NTT sta già collaborando con città come Las Vegas, Yokohama e Sapporo per la raccolta, l’interpretazione e la gestione dei big data. Espanderà il servizio ad altre città.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

N
Ntt
T
Toyota

Approfondimenti

I
intelligenza artificiale
W
woven city

Articolo 1 di 5