Smart city, Pignatelli: “Italia pronta alla sfida, ma serve co-progettazione pubblico-privato” - CorCom

LA VIDEOINTERVISTA

Smart city, Pignatelli: “Italia pronta alla sfida, ma serve co-progettazione pubblico-privato”

L’Ad di Alosys: “Mettere insieme visione, know how e tecnologia per accelerare la traformazione urbana”

07 Ott 2020
@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

G
gianni pignatelli

Aziende

A
alosys

Approfondimenti

S
smart city

Articolo 1 di 4