Smart grid, partnership Italia-Canada - CorCom

JOINT STATEMENT

Smart grid, partnership Italia-Canada

Reti intelligenti tra i temi di reciproco interesse contenuti in un joint statement che firmeranno a breve il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi e Greg Rikford, alla guida del dicastero canadese delle Risorse naturali

05 Mag 2014

L.M.

Lo sviluppo delle reti intelligenti è tra i temi del Joint Statement che dovrebbero firmare a breve il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi e il ministro canadese delle Risorse Naturali Greg Rikford.

Incontratisi a Roma in occasione del G7 Energia che si apre stasera, i due esponenti politici si sono incontrati oggi presso il Dicastero di via Veneto e hanno affrontato il tema delle tensioni sui mercati dell’energia con una speciale attenzione alla necessità di un’azione comune a sostegno della sicurezza energetica collettiva e al rafforzamento della collaborazione tra i due Paesi sui temi della diversificazione delle fonti, energie rinnovabili e, appunto, reti intelligenti.

“È stato un incontro molto proficuo – ha commentato il ministro Guidi – e ci siamo ripromessi di firmare a breve un Joint Statement sui temi di reciproco interesse: sicurezza energetica, diversificazione delle fonti di approvvigionamento, sviluppo delle energie rinnovabili e delle reti intelligenti. Di particolare rilievo – ha sottolineato il ministro – la collaborazione che intendiamo avviare in materia di gas naturale liquefatto, una risorsa abbondante in Canada che può contribuire a diversificare ulteriormente le fonti di approvvigionamento dell’Italia a prescindere dai gasdotti”.

Il ministro Rickford ha detto: “L’odierno incontro con il ministro Guidi è stato molto utile per sviluppare il dialogo tra i due Paesi sul tema dell’energia. Canada e Italia stanno discutendo su come costruire insieme un futuro energetico sicuro nel lungo termine. Siamo interessati a favorire la diversificazione delle fonti di approvvigionamento, incrementando l’interscambio, gli investimenti e l’innovazione nel campo degli idrocarburi e le potenzialità relative alle energie da fonti rinnovabili”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
federica guidi
R
reti intelligenti