Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Sul podio delle aziende Ict ecosostenibili

30 Ott 2014

Ericsson è stata inclusa nella lista A del Climate Performance Leadership Index 2014. Il riconoscimento dimostra l’impegno di lungo periodo di Ericsson nei confronti dei cambiamenti climatici e l’utilizzo di un approccio basato sui cicli di vita per controllare l’impatto ambientale del proprio business.

Grazie agli sforzi per ridurre le emissioni di carbonio e mitigare i rischi di cambiamento climatico legati al business, Ericsson è stata riconosciuta fra i leader mondiali dal Carbon Disclosure Project (CDP), organizzazione non governativa che fornisce l’unico sistema mondiale per aziende e città in grado di misurare, divulgare, gestire e condividere informazioni ambientali di vitale importanza.

Paul Simpson, CEO di CDP, ha commentato: “Le emissioni di gas serra a livello globale continuano ad aumentare, con la possibilità di arrivare a seri e profondi rischi finanziari se non si riuscissero più a controllare. Siamo perciò in una fase in cui analizzare le azioni delle compagnie nell’attenuare il cambiamento climatico è diventato urgente e importante. Per questa ragione, ci complimentiamo con Ericsson per aver raggiunto una delle prime posizioni nella A List del CDP Climate Performance Leadership Index. Ericsson sta infatti dando una risposta concreta al mercato nei confronti della responsabilità ambientale e allo stesso tempo sta facendo progressi nella realizzazione di economie sostenibili.”

Elaine Weidman, Vice President, Sustainability and Corporate Responsibility di Ericsson, ha affermato: “L’inserimento di Ericsson nella CDP A List rappresenta un ulteriore riconoscimento per il nostro lavoro di lungo periodo nei confronti del cambiamento climatico e per il nostro impegno verso un approccio basato sui cicli di vita, che determina l’impatto ambientale delle nostre attività e ci permette di trovare modalità innovative per minimizzarlo e compensarlo.”

CPD lavora con 767 investitori istituzionali, che possiedono un patrimonio di 92 bilioni di dollari, con l’obiettivo di motivare le aziende a comunicare l’impatto del loro business sull’ambiente e intervenire per ridurlo. Ogni anno, CDP pubblica una nuova edizione del Climate Performance Leadership Index.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Carbon Disclosure Project
E
ericsson

Articolo 1 di 5