Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Switch taglia-costi sui consumi della rete

25 Mar 2009

Netgear, fornitore a livello mondiale di soluzioni di networking
a tecnologia innovativa, distribuite con il proprio marchio,
annuncia l’arrivo di nuove versioni della straordinaria serie
di switch di rete per fornire alle PMI nuove possibilità per
ridurre notevolmente le esigenze di alimentazione della rete,
mantenendo al contempo invariata la produttività necessaria per
la crescita dell’attività aziendale. Rivolti direttamente alle
PMI e forniti attraverso i partner rivenditori di NETGEAR, gli
switch a basso impatto ambientale montabili su rack o su
scrivania sono dotati di un nuovo hardware in grado di
ottimizzare l’efficienza energetica e consentire nuove
modalità di gestione che ne riducono il consumo di ben il 52
percento, con conseguenti forti risparmi sui costi energetici.
NETGEAR ha fornito una dimostrazione di questi nuovi switch ed ha
esposto la linea completa di dispositivi per PMI al CeBIT di
Hannover, in Germania.  

NETGEAR ha applicato queste migliorie in termini di
ecocompatibilità del sistema alla serie di switch Gigabit
Ethernet a 16 e 24 porte ProSafe® JGS5xx (JGS516v2, JGS524v2),
alla serie ProSafe GS1xx di switch Desktop Gigabit Ethernet a 5 e
8 porte (GS105v3, GS108v3) e alla serie GS6xx di switch Gigabit
Ethernet a 5 e 8 porte (GS605v3, GS608v3). Insieme, questi switch
rappresentano la scelta migliore per le PMI per ridurre i costi
dell’infrastruttura di rete.