Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Symantec completa l’acquisizione di VeriSign

L’azienda sarà assorbita nell’Enterprise Security Group guidato da Francis deSouza. Via all’integrazione dei pacchetti sul mercato e al nuovo logo per il Norton

01 Set 2010

Tempo di shopping per Symantec. La società ha annunciato di aver
completato l’acquisizione di VeriSign azienda attiva nel mercato
della protezione dell’identità e dell’autenticazione, che
include il Secure Sockets Layer (Ssl) e il Code Signing Certificate
Services, il Managed Public Key Infrastructure (Mpki) Services, il
VeriSign Trust Seal, il VeriSign Identity Protection (Vip)
Authentication Service e il Vip Fraud Detection Service (Fds).
L’accordo di acquisizione, annunciato lo scorso maggio, prevede
che VeriSign diventi parte dell’ Enterprise Security Group,
guidata da Francis deSouza, e include anche la maggioranza delle
azioni di VeriSign Giappone.

“Sia le grandi aziende sia, allo stesso modo, i singoli utenti
richiedono di poter accedere in modo sicuro e semplice alle
informazioni da qualunque dispositivo, oltre che di essere protetti
dalle frodi di identità e di poter navigare on line in maniera
più facile e senza inconvenienti – spiega Enrique Salem,
Presidente e Ceo di Symantec -. La combinazione delle soluzioni di
sicurezza di Symantec con i prodotti VeriSign, i suoi servizi e il
riconoscimento del suo brand online più affidabile come il più
affidabile dl mercato, pongono Symantec nella posizione di poter
operare come leader nella protezione delle identità riportando
così la fiducia nelle attività online come nessun altra azienda
è in grado di fare”.

Il marchio di certificazione presente nel logo di VeriSign è il
simbolo online più riconosciuto con oltre 250 milioni di
impression al giorno su oltre 90.000 siti in oltre 160 paesi.
Symantec ha iniziato il processo di consolidamento della nuova
identità aziendale incorporando il marchio di certificazione di
VeriSign: l’operazione prevede dunque un nuovo logo aziendale,
così come una nuova versione del logo Norton, per trasmettere agli
utenti che è sicuro comunicare, effettuare transazioni commerciali
e scambiarsi informazioni on line. Il lancio a livello mondiale
inizierà nel trimestre di dicembre 2010.

L’acquisizione permette a Symantec di proporre un’offerta
completa e ampia di tecnologie di sicurezza per la protezione
dell’identità. Nello specifico VeriSign’s Ssl Certificate
Services verrà proposto con il Symantec Critical System Protection
attraverso il canale di vendita. VeriSign Ssl e i servizi di
autenticazione Pkiverranno allineati con il Symantec Protection
Center (Spc) per offrire un’unica soluzione di sicurezza per le
aziende.

Verrà inoltre rafforzata la sicurezza negli accessi, espandendo il
Symantec Data Loss Prevention solutions e Data Insight technology
con i servizi di sicurezza di identità di VeriSign, per assicurare
che solo utilizzatori autorizzati possono avere accesso a
determinate informazioni. Infine verrà offerto alle aziende un
valido servizio di autentificazione degli utenti e verrà data la
possibilità di contare sull’alta riconoscibilità del marchio di
certificazione di VeriSign nelle ricerche online fornendo il
servizio di autentificazione VeriSign Vip unitamente ai prodotti
Norton.