Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

PARTNERSHIP

Talenti on stage, via al crowdfunding Tim

Il binomio innovazione-arte al centro della campagna di raccolta fondi per finanziare borse di studio a favore degli allievi dell’Accademia Teatro alla Scala. Saranno 160 gli under30 beneficiari

04 Apr 2018

Al via oggi l’edizione 2018 di Talenti on stage, la campagna di crowdfunding realizzata grazie a Tim per raccogliere fondi destinati a finanziare borse di studio a favore dei giovani allievi under30 dell’Accademia Teatro alla Scala. L’iniziativa rientra nell’ambito della partnership pluriennale tra Fondazione Tim e Accademia Teatro alla Scala finalizzata a coniugare innovazione tecnologica e tradizione artistica.

Sarà così possibile – fino al 31 agosto – sostenere i giovani talenti e le professioni legate al palcoscenico effettuando una donazione sulla piattaforma di crowdfunding di Tim in modo semplice e sicuro, anche con carta di credito. Per ogni euro donato, Fondazione Tim riconoscerà ad Accademia Teatro alla Scala un contributo di pari importo, fino ad un massimo di 200.000 euro.

In particolare, Talenti on stage intende porre l’accento sull’importanza del sostegno alla cultura e alla formazione d’eccellenza. Quest’anno saranno 160 i giovani beneficiari della raccolta fondi, tra cui 75 professori d’orchestra, 40 allievi del coro di voci bianche, 22 ballerini, 10 maestri collaboratori, 6 cantanti lirici, 3 tecnici del suono, 2 truccatori e parrucchieri teatrali e 2 sarti.

Nelle edizioni 2016 e 2017 l’iniziativa ha ottenuto un grande successo, raccogliendo complessivamente circa 850.000 euro per sostenere agli studi oltre 300 giovani.

Inoltre sabato 21 aprile si concluderà a Milano il tour Innovazione on stage, iniziativa ideata da Fondazione Tim e Accademia Teatro alla Scala e partita lo scorso anno, per far conoscere l’offerta formativa della Scuola scaligera. Nell’ambito del Fuorisalone nel corso della Design Week di Milano, una moderna installazione presso la sede dell’Accademia – grazie a tecnologie immersive come i visori Oculus – permetterà ai visitatori di entrare nel cuore del palcoscenico. La giornata sarà anche l’occasione per incontrare allievi ed ex allievi che attraverso testimonianze e dimostrazioni pratiche accompagneranno il pubblico alla scoperta di arti e mestieri dello spettacolo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

S
scala
T
TIM

Articolo 1 di 5