SOCIAL NETWORK

Telegram a pagamento, spunta un piano Premium

Ad annunciare la novità il fondatore della piattaforma di messaggistica, Pavel Durov. L’opzione offrirà funzionalità, velocità e risorse extra. Si stima una fee a 4,99 dollari

14 Giu 2022

Domenico Aliperto

telegram

Telegram lancerà questo mese un piano di abbonamento premium. Ad annunciarlo è stato lo stesso fondatore della piattaforma di messaggistica da sempre gratuita, Pavel Durov. L’opzione offrirà funzionalità, velocità e risorse extra, come richiesto da diversi utenti dell’app.

“Molti ci hanno chiesto di aumentare ulteriormente i limiti attuali”, ha scritto Durov in un post sul blog della piattaforma. “Se dovessimo rimuovere tutti i limiti per tutti, i nostri server e i costi di traffico diverrebbero ingestibili, quindi la festa purtroppo finirebbe per tutti”.

Cosa prevede il nuovo piano

Di conseguenza, il social network con sede a Dubai prevede di introdurre Telegram Premium, un piano a pagamento per i suoi “fan più esigenti” per ottenere vantaggi aggiuntivi, mentre tutte le funzionalità esistenti continueranno a essere gratuite per gli utenti regolari.

WHITEPAPER
Il gestionale costruito sul tuo business: ecco come integrarlo!
Amministrazione/Finanza/Controllo
Dematerializzazione

L’abbonamento potrebbe fornire limiti raddoppiati per canali, cartelle, pin e collegamenti pubblici, oltre all’aumento della dimensione di caricamento a 4 Gb da 2 Gb (per documento). Ma anche velocità di download più elevate per media e documenti, conversione da voce a testo dei messaggi vocali in arrivo, reazioni animate extra, adesivi premium e opzioni avanzate di gestione della chat, basate su una versione beta dell’app. Il piano consentirà inoltre agli utenti di supportare Telegram e unirsi al club che riceve prima le nuove funzionalità.

Il programma Premium, che potrebbe avere un prezzo di 4,99 dollari al mese, dovrebbe infine offrire un’esperienza senza pubblicità nei canali pubblici in cui l’app a volte mostra annunci pubblicitari.

Le reazioni degli utenti

Secondo quanto riferito da Durov, gli utenti regolari potranno visualizzare documenti, media e adesivi più grandi inviati da utenti premium o toccare per aggiungere reazioni premium già fissate a un messaggio per reagire allo stesso modo.

L’annuncio del piano di abbonamento ha avuto reazioni contrastanti, con alcuni utenti su Reddit che apprezzavano funzionalità specifiche, come il supporto per dimensioni di file più elevate e un trasferimento più rapido dei dati, mentre altri desideravano la disponibilità di alcune funzionalità come il voice-to-text e gli adesivi all’esterno il piano a pagamento a tutti gli utenti.

Non sono pochi gli utenti a cui è piaciuta l’idea dell’abbonamento in quanto offre loro una strada per supportare finanziariamente il progetto di Durov.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

T
Telegram

Approfondimenti

A
abbonamento
I
instant messaging
S
social network

Articolo 1 di 5