Telit: il cloud spinge i conti, volano utili e ricavi - CorCom

DAI FINANZIARI

Telit: il cloud spinge i conti, volano utili e ricavi

La società chiude il semestre al 30 giugno con fatturato in aumento del 27,4% e profitti a quota 10 milioni di dollari (+67,4%). Boom della piattaforma m2mAir che “incassa” 9 milioni di dollari. Il ceo Cats: “Puntiamo a rafforzare le nostre performance finanziarie per tutto il 2014”

16 Set 2014

F.Me.

Volano i conti di Telit Communications. L’azienda, attiva nel mercato M2M e quotata al mercato Aim della Borsa di Londra, chiude il semestre al 30 giugno con ricavi in aumento del 27,4% e un utile netto di 10 milioni di dollari, pari al +67,4%.
Il fatturato semestrale ammonta a 138,2 milioni di dollari (primo semestre 2013: 108,5). I ricavi della business unit m2mAIR, la piattaforma cloud di servizi che offre soluzioni ad alto valore aggiunto e connettività, sono aumentati del 283% a 9,2 milioni di dollari (2,4 milioni nel 2013).

Il margine lordo è aumentato dal 37,6% nel primo semestre 2013 al 39,5% nel primo semestre 2014. L’Ebitda rettificato è aumentato del 70% a 17,0 milioni di dollari (nel 2013: 10 milioni). L’ Ebit rettificato è aumentato dell’ 84,6% a 12 milioni di dollari (2013: 6,5 milioni). L’utile ante imposte rettificato è aumentato del 94,7% a 11,1 milioni di dollari (rispetto a 5,7 milioni). L’ utile netto rettificato è aumentato del 67,4% a 10.0 milioni di dollari (primo semestre 2013: 6.0 milioni di dollari). L’utile per azione rettificato è aumentato del 55,2% a 9.0 centesimi (primo semestre 2013: 5,8 centesimi).

Commentando i risultati, Oozi Cats, ceo di Telit, evidenzia: “Il primo semestre 2014 è stato ricco di conquiste per Telit. Abbiamo ottenuto un forte incremento delle vendite e dei profitti, insieme a una decisa crescita del margine lordo e dei ricavi da servizi, che hanno raggiunto i 9,2 milioni di dollari in sei mesi. Le nostre acquisizioni strategiche negli ultimi anni hanno aggiunto entrate ricorrenti al business tradizionale di Telit e ci aspettiamo un aumento del loro impatto nei prossimi anni.”.

“Il nostro duro lavoro e i significativi investimenti effettuati nel corso degli ultimi anni hanno creato una piattaforma leader per l’Internet of Things (IoT), grazie alla quale continueremo a capitalizzare le grandi opportunità di questo mercato, continuando a ampliare la nostra market share – sottolinea il manager – Siamo molto soddisfatti dell’approccio One Stop. One Shop che stiamo offrendo ai nostri clienti IoT, e siamo certi che il posizionamento di Telit sia ancora più consolidato per continuare a operare come provider leader globale di soluzioni m2m. La società rimane fiduciosa in merito alle previsioni per il resto del 2014 e per il futuro. La nostra forte posizione sul mercato M2M insieme alla nostra business unit m2mAIR ci consentirà di crescere ulteriormente, e di migliorare le nostre performance finanziarie”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

O
oozi cats
T
telit