TIMedia sospesa in Borsa, dossier fusione sul tavolo del cda Telecom - CorCom

BANDA LARGA

TIMedia sospesa in Borsa, dossier fusione sul tavolo del cda Telecom

All’attenzione degli amministratori anche il dossier Metroweb. ieri incontro Patuano-Bassanini

19 Feb 2015

In corso a Roma il cda di Telecom Italia chiamato ad approvare i risultati preliminari dell’ esercizio 2014 e il nuovo piano industriale. Sempre oggi è in agenda il cda di TI Media per l’ approvazione del bilancio.

Le attese del mercato sono per un annuncio di una fusione per incorporazione della controllata media – che di fatto ha in pancia ora solo i multiplex – e il contestuale delisting.

Lo scorso 20 gennaio proprio in relazione alle notizie di stampa di delisting di Telecom Italia Media, Telecom aveva precisato che
“le possibili opzioni con riferimento alla controllata verranno esaminate nel contesto della pianificazione industriale del gruppo”. Il piano verrà presentato domani a Londra.

I titoli ordinari e risparmio di Telecom Italia Media sono sospesi temporaneamente dalle negoziazioni in attesa di una nota.

Incontro interlocutorio su Metroweb ieri, scrive Il Sole 24 Ore, tra Marco Patuano l’Ad di Telecom Italia, e il presidente di Cdp Franco Bassanini.

Al cda di Telecom Italia potrebbe esserci anche il caso Metroweb, mentre il piano industriale che sarà sottoposto al board sarà su base stand alone e, secondo le aspettative, prevederà un innalzamento degli investimenti di gruppo dai circa 4 mld attuali annui a 5 mld. Le cifre non dovrebbero cambiare, quello che cambierebbe sarebbe invece la destinazione degli stanziamenti se si concluderà la trattativa con Metroweb.