Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Tivùsat, battezza per la prima volta in Italia un programma in 4K-HDR

30 Giu 2017

Lunedì 3 luglio per la prima volta nella storia della televisione italiana, alle 21 su Rai 4K (canale 210 di tivùsat), si potranno esplorare le meraviglie di Venezia in compagnia di Alberto Angela, in un lungo viaggio nel futuro tecnologico della televisione: 4K con l’aggiunta dell’HDR (High Dynamic Range), che consente il massimo livello qualitativo delle immagini, aumentando la gamma di luci e di colori. Maggior dettaglio, forte senso di profondità e grande realismo. “Con il 4K –HDR coglieremo ogni piccolo dettaglio, ricavandone una sensazione di coinvolgimento del tutto nuova. Immagini più dettagliate, colori più brillanti, una risoluzione quattro volte più elevata dell’alta definizione, per immergersi in un evento televisivo davvero unico”, spiega Tivùsat.

“I telespettatori – spiega ancora l’azienda – dotati di televisori compatibili vivranno un’esperienza di visione senza precedenti: la scoperta delle bellezze mozzafiato di Venezia nella dimensione notturna beneficiando di un ambiente assolutamente immersivo come quello permesso dall’HDR. “Stanotte a Venezia” sarà diffuso in 4K-HDR grazie alla partnership tra Rai, RaiWay, Tivùsat e Eutelsat che ha messo a disposizione le risorse satellitari e le infrastrutture tecnologiche presso il teleporto Parigi-Rambouillet alle porte della capitale francese”

Argomenti trattati

Approfondimenti

T
tivùsat