LE RILEVAZIONI

Tracollo delle vendite hardware in Europa. L’Italia tiene ma l’outlook è negativo

Context: il nostro Paese ha chiuso con risultati in controtendenza rispetto al down generale ma per il secondo trimestre le stime non sono buone: atteso un -9%. Performance al rialzo per software e servizi

27 Mag 2020

Antonio Dini

Il mercato IT rallenta in tutta Europa e l’impatto maggiore è per le vendite di hardware mentre software e servizi resistono. Secondo le rilevazioni di Context nella comparazione mensile l’hardware è calato dell’1% a gennaio (rispetto all’anno prima) per poi precipitare al -11% a marzo e al -17% ad aprile. Ad aprile software e servizi ad aprile sono cresciuti del 4% anno su anno.

Cresce, però, l’Italia, in controtendenza, assieme a Belgio e Spagna. “Il segnale positivo – sottolinea Gurvan Meyer, responsabile della ricerca per il settore enterprise di Context – è che gli affari per il settore IT in Italia, Belgio e Spagna hanno ricominciato a crescere, mentre in Gran Bretagna c’è stato un impatto negativo”.

Scendendo nel dettaglio, nel periodo gennaio-aprile a registrare il declino maggiore sono stati i server (-10%), i display di grande formato (-8%) e gli hard disk (-7%). “La crisi del coronavirus –evidenzia Meyer – ha impattato in modo evidente sulle vendite di marzo e aprile. Però la cosa più importante sono i fattori di crescita di lungo periodo, che vedono un calo significativo per le infrastrutture dei centri di calcolo per via del passaggio dai sistemi on-premises a quelli cloud, facendo diminuire le vendite di server e sistemi di storage per le grandi aziende”.

WHITEPAPER
Smart Working e sostenibilità: un binomio imprescindibile
Digital Transformation
Open Innovation

La resistenza dei servizi è invece fondamentalmente dovuta al bisogno di garantire il funzionamento delle infrastrutture tecnologiche ed è stata aiutata dall’evoluzione tecnologica di quest’ultimo periodo. Secondo Context, se questa crisi fosse accaduta dieci anni fa, l’industria avrebbe avuto molta più difficoltà a garantire il supporto delle funzioni aziendali tramite la tecnologia.

Nelle vendite IT su canale l’Europa registra un rimbalzo nelle ultime quattro settimane (con chiudura al 10 maggio): si registra una crescita del +3,4% anno su anno rispetto al -1,2% della settimana precedente.

Secondo Context la previsione della crescita delle vendite in Europa per il secondo trimestre è complessivamente negativa, con un tasso del -4,1%. In particolare, la Polonia crescerà del 7,3%, e caleranno l’Italia (-9%), la Francia (-7,8) e la Spagna (-7,8%).

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

C
Context

Approfondimenti

D
display
H
had disk
H
hardware
S
server
S
software

Articolo 1 di 2