SOCIAL NETWORK

Twitter, nuovo pulsante per la condivisione dei tweet via chat

Il servizio lanciato dal microblog permette di inviare un cinguettio tramite messaggi diretti in pochi istanti. La compagnia: “Comunicazioni private cresciute del 60% nel 2015. Ora saranno più ricche”

07 Apr 2016

Andrea Frollà

twitter-111212163750

Twitter punta sui messaggi privati, iniziando a offrire quello si avvicina sempre di più ad un servizio di chat vero e proprio. Il social network dei cinguettii ha aggiunto un nuovo pulsante a quelli che già comparivano sotto i tweet: a fianco di quello per rispondere, quello per ritwittare o citare e quello per aggiungere ai preferiti ne compare uno che permette di avviare una conversazione privata, condividendo il tweet con l’interlocutore. La novità è presente nella nuova versione dell’app rilasciata per dispositivi Apple e Android e permetterà dunque di avviare chat su temi specifici.

La novità, spiega il microblog, “punta a rendere le conversazioni più ricche” e si aggiunge ad altre funzioni aggiunte negli ultimi due anni come i messaggi diretti più lunghi (oltre i 140 caratteri) e anche per gruppi di utenti, l’uso delle icone-emoji e, ultimo, la possibilità di “cinguettare” anche con le immagini “Gif”, in movimento. L’ultima mossa di Twitter per i messaggi nasce dal rapido aumento vissuto da quelli diretti, cresciuti del 60% nel 2015, e in particolare da quelli contenenti un tweet, triplicati nel corso dei 12 mesi dell’anno passato.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
condivisione
S
social network
T
tweet
T
twitter